Gioia Lunano: è Prima categoria grazie al 4-2 sul Tavullia. E la Laurentina dice addio (ai rigori) al titolo regionale

di 

25 aprile 2015

RIO SALSO – Gioia Lunano: è Prima categoria. La squadra di Del Monte si è aggiudicato lo spareggio di Rio Salso contro l’Athletico Tavullia, dopo che entrambe le compagini avevano chiuso la stagione regolare di Seconda categoria girone A al primo posto con 64 punti. Decisiva la doppietta di Gorgolini, inframezzata dall’eurogol del pareggio di Della Chiara. Il 3-1 a inizio ripresa di capitan Luca pareva aver chiuso i giochi, ma il Tavullia ha accorciato Cecchini sfiorando anche il pari (superCorradi in un paio di circostanze). In pieno recupero il punto esclamativo della gioia del Lunano lo ha messo Alessio Brugnettini su rigore. Il tutto davanti a una splendida cornice di pubblico che ha sfiorato le mille unità.

Lunano promosso in Prima categoria, Tavullia che comunque vola in finale playoff dove il 9 maggio attende la vincente tra i durantini del Santa Cecilia e i pesaresi dell’Atletico River Urbinelli.

ATHLETICO TAVULLIA – LUNANO 2-4
ATHLETICO TAVULLIA: Broccoli, Balducci, Berardi, Falcioni (70’ Bertuccioli), Bartoli, Mazzoli (83’ Foglietta), Della Chiara, Tarallini, Baronciani M. (63’ Cecchini), Baronciani A., Signorini. A disp. Bragagnolo, Bernucci, Serafini, Mariotti. All. Girometti
LUNANO: Corradi, Tranquilli, Luca (55’ Bravi), Venerandi, Nardini, Brugnettini Alb., Mislimi, Righi, Gorgolini, Brugnettini Ale., Capuani (85’ Uguccioni). A disp. Biagi, Brisigotti L., Marrella, Uguccioni, Ceccaroli, Sacchi. All. Del Monte
ARBITRO: Mancini di Ancona
RETI: 15’ e 34’ Gorgolini, 21’ Della Chiara, 51’ Luca, 77’ Cecchini, 95’ (rig.) Brugnettini Ale.
NOTE: giornata ventilata, terreno di gioco in perfette condizioni, spettatori 900 circa

Questo slideshow richiede JavaScript.

PRIMA CATEGORIA

In contemporanea, a San Lorenzo in Campo, la Laurentina di Moraschini ha perso ai rigori lo scontro con la Vigor Castelfidardo. Entrambe promosse in Promozione, si trattava della semifinale degli spareggi tra le vincitrici dei propri gironi che si giocano il titolo regionale. Decisivo l’errore dal dischetto di Capotondi.

LAURENTINA – V. CASTELFIDARDO 4-5 d.c.r. (0-0)
LAURENTINA
: Renga (88’ Gerbino), Capotondi, Fraboni, Montanari, Carletti Orsini, Maiolatesi, Bartolomeoli (73’ Federici), Painelli, Costieri (70’ Petroni), Cossa, Trufelli. A disp. De Angelis, Andreoli, Riserbato, Myrzagheldyiev. All. Moraschini
VIGOR CASTELFIDARDO: Martino, Rinaldi, Franzoni, Bilò, Rocchini, Bartomeoli, Piccini, Polzonetti, Marziani, Giampieri (60’ Taddei), Borbotti (85’ Pieralisi). A disp. Pesaresi, Giannuzzi, Dignani, Segoni, Pieralisi, Marku, Taddei. All. Marincioni
ARBITRO: Casola di Ascoli Piceno
RETI: a segno nella sequenza rigori Cossa, Piccini, Trufelli, Bilò, Federici, Bartomeoli, Petroni, Marziani, Rocchini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>