Per il Volley Pesaro è una settimana tutta da giocare

di 

28 aprile 2015

L' under 16 del Volley Pesaro

L’ under 16 del Volley Pesaro

PESARO – Settimana ricca di impegni per il progetto Volley Pesaro. Siamo alle fasi finali dei campionati, e le partite cominciano a scottare. Si inizia questa sera (martedì), con l’U16 VP Snoopy di Portavia e Pantieri impegnata ad Ancona contro il Conero Planet Rosso (ore 20.30) nei quarti di finale regionale.

Mercoledì sera altra trasferta da batticuore, questa volta per la serie D VP Diamante, che a Candia (ore 21.15) si gioca la promozione in serie C. Serve una vittoria, con qualunque punteggio, per poter festeggiare.

Giovedì  finalmente una gara casalinga: sarà l’U18 di Gambelli e Burini ad ospitare, al Palasnoopy (ore 20.30) l’Helvia Recina 2000. Il 1 maggio festa per tutti, ma da sabato si torna a soffrire: in campo ci sarà la B1, che ospiterà Trevi per la penultima gara di regular season (PalaBancaMarche ore 19).

Domenica tutta da vivere con le piccole dell’U13 VP Patty, che in casa si giocano l’accesso alla final four provinciali, con questo programma: ore 9.30 VP Patty-Virtus Rossa; ore 10.30 Virtus Rossa-Edil Galli e 11.30 VP Patty-Edil Galli. Nel pomeriggio infine tutti ad Amandola, a tifare l’U14 VP Sally, che affronterà alle 16.30 lo Star Volley 96 e alle 17.30 Pallavolo Sibillini. La vincitrice del concentramento andrà a giocarsi la finale regionale domenica 10 maggio.

In serie B è Bordignon a lanciare la carica: “Bisogna continuare a vincere”.

La trasferta a Todi si è rivelata per Volley Pesaro insidiosa, esattamente come mister Bertini aveva preannunciato.

La capolista del girone C è riuscita a spuntarla contro le tuderti solamente al tie-break. E’ proprio nell’ultimo parziale, terminato 15-4, che Volley Pesaro ha espresso il suo miglior gioco, dopo numerosissimi break e contro-break che hanno caratterizzato l’intera partita.

Volley PesaroGiada Biagioli ha chiesto a Martina Bordignon, scesa in campo al posto di Babbi (tenuta a riposo precauzionalmente), di commentare il successo ottenuto, anche grazie al suo contributo, in terra umbra: “La partita contro Todi non è stata assolutamente una partita facile, noi abbiamo sbagliato molto, soprattutto nei momenti in cui bisognava dare una svolta al match. Merito anche alle nostre avversarie, capaci di metterci in difficoltà non mollando mai un pallone”.
Le ragazze di Ricci, ormai matematicamente escluse dai play-off, non avevano nulla da perdere contro la capolista, che hanno affrontato senza alcun tipo di timore: “Sì, come ho già detto loro sono state molto brave, in termini di classifica non contava molto, ma vincere e fare una bella partita contro la prima in classifica, davanti al proprio pubblico, è sempre una bella soddisfazione. Noi abbiamo sbagliato troppo, concedendo numerosi break, grazie anche alla super difesa sfoderata dalle padrone di casa”.

E’ nel tie-break che è venuto fuori il vero Volley Pesaro, aggressivo, che concede poco o nulla alla squadra avversaria: “Siamo riuscite a dominare l’ultimo set imponendo il nostro gioco. E’ importantissimo continuare a vincere, ma ancor di più puntiamo a migliorarci giorno per giorno. Stiamo lavorando in allenamento sui momenti di calo, quelli in cui subiamo più punti”.
Martina è stata chiamata in causa per sostituire Francesca Babbi, offrendo un’ottima prestazione in seconda linea e a muro, realizzando 16 punti: “Francesca ha avuto un fastidio all’adduttore durante la settimana e Matteo ha deciso di tenerla a riposo. Il mio compito era quello di sostituirla senza far pesare alla squadra la sua mancanza. Mi sono rimboccata le maniche e ho cercato di fare il meglio che potevo. Sono molto soddisfatta per la prestazione ma soprattutto di aver vinto anche questa partita”.
Pensando già alla prossima giornata, a Pesaro arriverà la Lucky Wind Trevi, abbiamo chiesto alla schiacciatrice pesarese cosa si aspetta, dall’ennesima sfida della stagione contro una squadra umbra: “Sinceramente mi aspetto una partita tosta, perché tutte le squadre contro di noi giocano alla morte. Per quanto mi riguarda il nostro obiettivo, da qui alla fine della regular season l’abbiamo raggiunto, ma ogni domenica puntiamo a vincere, abbiamo comunque le giuste motivazioni per approcciare al meglio queste ultime partite”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>