Rapina alla Slot Riviera di Rio Salso: la commessa dal bagno chiama i carabinieri, due arresti lampo

di 

29 aprile 2015

RIO SALSO – Rapina e sequestro di persona alla sala Slot Riviera di via Tronto a Rio Salso ieri notte intorno alle 23. Due uomini a volto coperto, forse gli stessi che la settimana scorsa avevano saccheggiato il tabacchi di Bottega, hanno rinchiuso la commessa e un cliente, minacciandoli con un coltello, nel bagno prima di fuggire con poco più di mille euro trovate nelle macchinette. I carabinieri, prontamente avvisati dalla stessa commessa che era riuscita a portarsi il telefonino in bagno, li hanno subito rintracciati (anche grazie alla descrizione fornita) arrestandoli entrambi nella abitazione di uno dei due, un catanese di 48 anni. Anche le telecamere di sicurezza avevano registrato l’accaduto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>