Acacia Scarpetti (Idv): “Ecco da dove vengono le sabbie e i limi che hanno riempito il fondo del Porto di Pesaro”. LE FOTO

di 

5 maggio 2015

PESARO – “Se prima era un forte dubbio, la recente certificazione Arpam non pone più interrogativi – spiega Luca Acacia Scarpetti, Idv –  vengono dal fiume Foglia, e non poteva essere diversamente, i limi che hanno insabbiato la parte terminale del porto di Pesaro.  La domanda ora però sorge spontanea: perchè in oltre 200 ani di vita del porto e del canale Albani non era mai successo prima? Le motivazioni sono quelle di cui all’interrogazione presentata, su cui chiedo verifica tecnica alla giunta. Si parla infatti di milioni di euro di danni, che qualcuno dovrà risarcire”.

LE FOTO:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>