Regionali, Minardi (PD): “Trasparenza: io ho messo online curriculum e situazione reddituale. Gli altri candidati?”

di 

5 maggio 2015

FANO – Noi Giovani chiama, Renato Claudio Minardi risponde. Il candidato fanese del Partito democratico alle prossime Elezioni Regionali accetta di buon grado le proposte della lista civica, che ha lanciato una serie di richieste a tutti i candidati del territorio.

Minardi parla, Ceriscioli ascolta

Minardi parla, Ceriscioli ascolta

“In nome di una trasparenza necessaria per quanto doverosa per ciascuno di noi – scrive Renato Claudio Minardi – ho deciso di comunicare a tutti il mio curriculum vitae e la mia situazione reddituale, come peraltro già pubblicata sul sito ufficiale del Comune di Fano, e al contempo mostrerò che non sussistono conflitti di interesse né sono toccato da procedimenti penali in corso. Sono pronto inoltre a sottoscrivere la Carta di Avviso Pubblico auspicata da Noi Giovani, facendo di tutto in caso di elezione per farla adottare come Codice Etico della Regione Marche”.
“Sono anche d’accordo – conclude Minardi – sulla necessità di dar vita all’Anagrafe regionale di tutti gli eletti, in nome di una trasparenza della macchina amministrativa che si dovrà impegnare per dar conto dei bilanci dell’ente e dei bandi di concorso, oltre che delle varie azioni mirate per esempio alla lotta alla criminalità organizzata”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>