Parcheggio e ciclabile alla Celletta. Ricci: “Sempre più città della bici”

di 

6 maggio 2015

PESARO – “Per Legambiente siamo la capitale della bici, in termini di spostamenti, insieme a Bolzano; gli unici ad avere la bicipolitana: un biglietto da visita che vale molto. Dobbiamo venderlo anche in termini turistici. Scriveremo ‘città della musica’ e ‘città della bicicletta’ negli ingressi della città'”. Lo ha detto Matteo Ricci, inaugurando il nuovo parcheggio a Celletta, con ciclabile annessa di raccordo tra via Lubiana e via del Novecento. “Le piste? Significano meno macchine e inquinamento, più qualità della vita e benessere”. Così il sindaco ha ribadito: “Arriveremo a 100 chilometri entro fine mandato”. Sull’intervento nel quartiere: “E’ significativo: dà risposte in termini di posteggi e mobilità. Dicono che dobbiamo pensare alle buche? Lo stiamo facendo: stanno partendo le asfaltature. Si fanno a maggio perché con le temperature basse non è possibile intervenire. Ne servirebbero molti di più, siamo bloccati dal patto di stabilità, ma è sbagliato mettere in contrapposizione strade e ciclabili”.

Celletta. Nel quartiere hanno preso forma aree ristoro in legno e isole ecologiche, lavori realizzati a scomputo opere di urbanizzazione da Piemmedue e Società commerciale alimentare. Presenti l’assessore Andrea Biancani e il presidente di quartiere Ugo Schiaratura, che hanno consegnato insieme al sindaco l’ ‘attestato di stima’ al consigliere di quartiere Alceo Coraducci. Motivazione: “Grande impegno e collaborazione nella realizzazione dell’intervento”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>