Volley Pesaro, anche l’U18 in semifinale regionale

di 

6 maggio 2015

Altra grande serata di pallavolo per Volley Pesaro. L’U18 di Gambelli e Burini, martedì sera, ha conquistato il pass per le semifinali regionali. Decisiva la vittoria, in trasferta, contro Pieralisi jesi Rossa, per 1-3 (22-25; 25-21; 22-25; 23-25). Una gara combattutissima e sempre in bilico. La favorita Pieralisi riesce a piazzare lo sprint vincente solo nel secondo parziale. Per il resto sono le ragazze di Gambelli a farla da padrone, giocando con grande maturità e lucidità, soprattutto nelle fasi finali dei parziali. Adesso bisognerà solo aspettare il nome dell’avversaria. Nel girone A sono inserite Team 80 Gabicce, Esino Volley e Pagliare. Questo importante risultato è, ancora una volta, frutto del lavoro svolto negli anni da Volley Pesaro. Tutte le atlete che compongono la squadra sono infatti cresciute nel settore giovanile di Pesaro, molte di loro sin dal minivolley. Sono solo due le ‘straniere’, Boccarossa da Marotta e Bordoni da Fossombrone (da tre anni ormai sotto la guida di Gambelli). Soddisfatti i co-presidenti Sorbini e Rossi, che in questi giorni stanno girando le Marche per seguire le loro squadre giovanili: “E’ stata una vittoria sofferta – commentano – siamo molto contenti non solo per il risultato, ma per tutti i successi e la bella pallavolo che i nostri gruppi stanno esprimendo. Continuiamo così”.

CAMPIONI U18

Volley Pesaro infatti, al momento, ha ben tre formazioni tra le prime quattro della regione: oltre all’U18, l’U14 Sally, che domenica si giocherà il titolo regionale a Loreto, e l’U16 Snoopy. Senza dimenticare le piccole dell’U13 Patty, che il 24 maggio giocheranno le final four provinciali (le prime due classificate conquisteranno l’accesso alle finali regionali).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>