Baia Flaminia, 60 bambini di Montecchio in spiaggia per monitorare la spiaggia insieme a tre biologi

di 

8 maggio 2015

Domattina, sabato 9 maggio, dalle 9 alle 12, nella spiaggia di Baia Flaminia di Pesaro, durante il quale circa 60 bambini delle scuole primarie di Montecchio di età compresa tra gli 8 e i 10 anni, dopo aver appreso le nozioni teoriche, effettueranno il monitoraggio dello stato dell’ambiente costiero emerso di Pesaro. I piccoli studenti dovranno rilevare, metro quadro per metro quadro, tutto ciò che si trova nella striscia di sabbia compresa tra l’acqua e la spiaggia, dalle specie animali e vegetali sino ai rifiuti.

Ad accompagnarli saranno 3 biologi coordinati da Gianfranco Rossi, presidente di Reef Check Italia Onlus e le guide dell’ambiente costiero della SubTridente “Silvano Caracchini” di Pesaro (associazione sportiva fondata nel 1966. Tra le sue attività anche quelle di volontariato di protezione civile eseguite da sommozzatori specializzati in pronto soccorso in mare).

Ogni dato è importante per capire lo stato di salute del mare e della costa, ma in questo appuntamento lo scopo principale dell’associazione SubTridente, promotrice dell’iniziativa, è sensibilizzare i bambini alla cura della costa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>