Duemila profughi nelle Marche, sit-in della Lega Nord in piazzale della Libertà a Pesaro

di 

8 maggio 2015

PESARO – Sabato, dalle ore 15.30 alle ore 18.30, a Pesaro, la Lega Nord darà vita ad un sit-in di protesta contro l’arrivo di altri 2000 profughi nelle Marche, e per informare i cittadini sui reali costi, economici e sociali di questa vera e propria invasione lenta. La manifestazione era stata richiesta in P.zza del Popolo, davanti al Prefettura, ma, per disposizione della Questura, è stata autorizzata in Piazzale della Libertà (fronte il Pomodoro) – zona mare. Si invitano i cittadini a partecipare numerosi per dire basta alla totale inerzia del Governo e per chiedere di sapere, euro per euro, quanto incassano e hanno incassato, anche da noi, le onlus e le coop che hanno fatto di questa tragedia un vero e proprio business. Quanto all’annuncio del sindaco Ricci di voler utilizzare gli immigrati in lavori socialmente utili, anche un bambino capisce che si tratta di un ennesimo spot elettorale per buttare fumo negli occhi ai cittadini. E’ infatti curioso che il sig. Sindaco Ricci si svegli solo oggi, caso vuole a 20 giorni dal voto per le regionali, quando il problema esiste da almeno un paio di anni. Sig. Sindaco, ci basta il danno, non ci aggiunga la beffa” – Luca Paolini segretario regionale lega nord marche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>