Raffaella Vagnerini mostra a David Sassoli le nostre strade (che rischiano di scomparire). Il video

di 

11 maggio 2015

Davide Sassoli con Vagnerini

Davide Sassoli con Vagnerini

E’ online sul sito di Raffaella Vagnerini, candidata al Consiglio regionale delle Marche per Urbino e il Territorio, un breve video che documenta il pessimo stato in cui versano le strade della nostra provincia e che David Sassoli, vicepresidente del Parlamento europeo, ha percorso con lei in auto alla ricerca di “luoghi meravigliosi in attesa di ripartire collegati da strade che rischiano di scomparire”.
Nelle Marche per sostenere la candidatura di Vagnerini, David Sassoli (l’8 maggio) ha potuto constatare lo stato d’emergenza delle strade e il valore di luoghi al limite dell’isolamento. Il video ripreso dall’auto su cui viaggiavano è disponibile all’indirizzo: http://raffaellavagnerini.it/david-sassoli/.

 

“La Regione del futuro: politiche sociali per la terza e quarta età”Assemblea pubblica promossa dal Circolo PD Piansevero con Raffaella Vagnerini, candidata in Regione

Mercoledì 13 maggio ore 17
Urbino, Centro sociale il Padiglione, via Neruda

Un terzo della nostra vita la viviamo nella condizione di persona anziana. Una condizione che può essere colta come “nuova stagione di vita” se riconosciamo l’anziano come una risorsa sociale. In un momento in cui sono sempre di più gli anziani “giovani” e “attivi” del nostro Territorio nelle loro relazioni e nella loro vita pubblica, come consentire loro di mantenersi attivi e rappresentare una risorsa per le famiglie e la società e con quali politiche sociali?
Se ne discuterà in un assemblea pubblica dal titolo “La Regione del futuro: politiche sociali per la terza e quarta età” organizzata dal Circolo PD di Piansevero, mercoledì 13 maggio (ore 17) a Urbino nel Centro sociale ‘Il Padiglione’ (in via Pablo Neruda) con Roberto Drago, coordinatore Ambito sociale 1 Pesaro e con Raffaella Vagnerini, candidata al Consiglio regionale delle Marche per Urbino e il Territorio. “Serve uno stravolgimento delle logiche sanitarie: un’offerta sanitaria più consapevole delle fragilità di questa delicata fase della vita delle persone – dice Vagnerini che continua: “Occorre contrastare la solitudine e l’isolamento sociale con politiche integrate concrete e mirate. Per esempio, incrementando l’assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti, migliorando l’offerta dei servizi residenziali e promuovendo progetti e attività con l’obiettivo di prendersi cura degli anziani e farli sentire attivi, aperti verso la vita”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>