Volley Pesaro, è partito il conto alla rovescia

di 

14 maggio 2015

Volley PesaroPESARO – Mancano pochi giorni a gara 1 play-off promozione per Volley Pesaro. Non solo la B1, ma l’intera società sta aspettando questa partita. Dopo la splendida stagione disputata sin qui, i tifosi sono pronti a sostenere le loro beniamine. Ma non solo i Balusch: “Per questa partita spero ci sia molto pubblico al PalaBancaMarche – commenta il co-presidente Barbara Rossi – stiamo vivendo un sogno e vogliamo condividere questo momento”. Di sicuro, non farà mancare il suo sostegno il settore giovanile: “Abbiamo invitato tutte le nostre squadre a sostenere la B – continua Rossi – questa finale promozione è un successo per il progetto Volley Pesaro. E’ un traguardo che abbiamo conquistato tutti insieme”.  E per questa speciale occasione l’ingresso al PalaBancaMarche sarà completamente gratuito: “Abbiamo deciso di estendere la gratuità non solo ai nostri tesserati, ma a tutti gli spettatori. Speriamo di coinvolgere l’intera città, e non solo, queste splendide 12 ragazze meritano il sostegno di tutti gli sportivi”. E in attesa di gara1, i co-presidenti di Volley Pesaro possono già dirsi soddisfatti della stagione del loro settore giovanile: “Il bilancio è più che positivo – continua Rossi – oltre ai risultati (salvezza della serie C conquistata nella prima fase, titolo provinciale U16 e U18, solo per citarne alcuni) è tutto il movimento a dimostrare di essere vivo e in continua crescita. Questa domenica ci giocheremo le finali regionali U16, domenica 24 maggio invece saremo impegnati su due fronti: l’U13 Patty si giocherà le final four provinciali, l’U18 proverà a conquistare il titolo regionale”. E se ‘le grandi’ fanno sognare, i piccoli del minivolley non sono da meno: “I nostri numeri sono cresciuti tantissimo. Saranno loro le nostre atlete del futuro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>