A Fano arriva Simona Bonafè. Gostoli (Pd): “Sapere cogliere le opportunità dell’Europa e dare governabilità alle Marche sono le condizioni per tornare a crescere”

di 

15 maggio 2015

FANO – L’europarlamentare del Partito Democratico Simona Bonafè sarà a Fano questo sabato, alle ore 17.30, al Pino Bar (corso Matteotti), per un incontro aperto al pubblico insieme al candidato Governatore delle Marche Luca Ceriscioli e alla squadra dei candidati consiglieri del Pd in Regione. Un’occasione per tutti i cittadini per ascoltare e confrontarsi con chi, in Europa, è attualmente membro titolare della Commissione Ambiente, membro sostituto della Commissione Industria ed è vicepresidente dell’Intergruppo “Investimenti a lungo termine e reindustrializzazione”.
“Vinceremo uniti e insieme ai marchigiani la sfida delle regionali che per noi è una grande opportunità per aprire una fase nuova, di buon governo delle Marche e di una Regione più vicina ai territori” afferma il segretario provinciale Giovanni Gostoli – “Noi abbiamo una grande responsabilità che è quella di far tornare a crescere le Marche cogliendo le opportunità dei fondi europei. Le priorità sono lavoro, sostegno alle famiglie in difficoltà, lo sviluppo delle aree interne, la riduzione delle liste di attesa e dei costi della burocrazia”, continua il segretario democrat. “Per fare ciò è indispensabile dare alle Marche un governo forte. Con la nuova legge elettorale il tema non è solo vincere, ma vincere bene. Andare a votare è importante perché la futura Regione inciderà profondamente nella vita delle nostre comunità. Ogni voto è importante – conclude Gostoli – ma c’è un voto che più di ogni altro rafforza la governabilità: è quello al Partito democratico”.

Volontari Pd di Fano con Gostoli

Volontari Pd di Fano con Gostoli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>