Cadavere a Palazzo Ducale… è un caso per Der Poliziotto. Urbino, sabato primo ciak della Serie Tv tedesca. LE FOTO

di 

15 maggio 2015

URBINO – È stato ritrovato un cadavere nella neviera di Palazzo Ducale, dovrebbe trattarsi di un uomo, 40enne. Ignare le cause del decesso.  Tranquilli, non è il lancio di un fatto di nera avvenuto ad Urbino ma, a grandi linee, la trama del romanzo del 2011 di Uli T. Swidler che sta per diventare fiction. Proprio come nel libro, Der Poliziotto (Il Poliziotto), il romanzo è ambientato tra la citta ducale e la frazione di Canavaccio e sarà girato, almeno il pilot, 2 puntate, in città.

Gli operai della casa di produzione Studio Hamburg sono al lavoro da qualche giorno e domattina, sabato 16 maggio, il primo ciack a palazzo Gherardi, già sede del tribunale. La piazzetta è invasa di furgoni, camper, riflettori, attrezzature varie e un camioncino di generi alimentari. Insomma è tutto pronto, attori e comparse che sommatti a tecnici e staff vario saranno circa 70 persone che edremo in città e nel territorio fino a luglio. La serie sarà trasmesa dalla tv nazionale tedesca e forse, come le cugine non arriverà in Italia, ma sarà comunque un ottima promozione turistica e motivo di orgoglio per gli urbinati e l’intera regione, città e regione di cui i teddschi sono follememti innamorati, più della tanto decantata Toscana. Le prime scene saranno filmate all’interno del vecchio tribunale, agibile grazie a dei lavori iniziati tempo fa in previsione di trasformarlo in archivio. Con mura di cartongesso, vernici e allestimenti vari ha preso vita il set; sono stati ricostruiti uffici, stanze e celle, praticamente un piccolo studio’s nel cuore della città di Federico. Domani è prevista pioggia e come recita il detto: ciack bagnato, ciack fortunato.

LE FOTO:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>