Fano, lunedì al via i lavori di dragaggio straordinario del porto. Dopo l’estate si completerà l’opera

di 

15 maggio 2015

FANO – Lunedì partiranno i lavori di dragaggio di emergenza del porto di Fano. Lo ha annunciato il sindaco di Fano Massimo Seri: “Lunedì saranno rimossi circa 2000 metri cubi di fanghi, l’operazione renderà più sicura l’imboccatura. Poi, finita l’estate, si procederà con gli altri 25 mila metri cubi di fanghi di classe A2, dragati e rigettati in mare. Poi, ci sarà un’ultima fase: l’escavazione di  23.000 metri cubi circa che saranno conferiti alla cassa di colmata di Ancona”. Seri ha poi ribadito e rivendicato come della cifra di 760 mila euro assegnata dalla Regione per i dragaggi dei cinque porti marchigiani, la maggior parte si stata dedicata al Porto di Fano.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>