Pensioni, immigrati e Imu agricola: Fratelli d’Italia, sabato e domenica Gazebo a Fano per firmare tre petizioni

di 

15 maggio 2015

«Vogliamo invitare tutti i marchigiani a recarsi sabato e domenica presso i gazebo che abbiamo allestito in numerose città delle Marche per sottoscrivere le nostre petizioni». L’appello arriva da Carlo Fidanza, commissario regionale delle Marche di Fratelli d’Italia che sostiene la candidatura alla presidenza della Regione di Francesco Acquaroli. «Si tratta di battaglie importanti in cui crediamo molto. Partiamo dalle pensioni: vogliamo la restituzione del maltolto da parte di questo Governo che sembra non voler ascoltare la Corte Costituzionale. A questo proposito ricordiamo che Fdi ha messo a disposizione un pool di legali che assisteranno gratuitamente i pensionati che vorranno fare ricorso. Con le altre due petizioni chiediamo al Governo di fermare i barconi di immigratii e di abolire l’Imu agricola, ultima odiosa tassa introdotta dal Governo Renzi». I gazebo, molti dei quali saranno visitati dal candidato alla presidenza della Regione Marche per Fdi e Lega Nord, Francesco Acquaroli, e da Francesco Storace, saranno presenti in numerose città: Ancona, Macerata, Recanati, Civitanova Marche, Monte San Giusto, Cingoli, Porto Recanati, Fano, San Benedetto del Tronto, Fermo, Porto Sant’Elpidio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>