Pisaurum, sale la febbre per la finalissima di Gabicce con vista Prima Categoria

di 

15 maggio 2015

PESARO – Come una finale di Champions. L’appuntamento è per questo sabato, alle ore 16.30, a Gabicce, tra Tavullia e i pesaresi del Pisaurum. E’ la finalissima playoff della Seconda Categoria e per i pesaresi, dopo aver battuto il Santa Veneranda, è un traguardo storico: due anni fa erano in Terza Categoria. Per l’occasione rientrano dopo alcuni mesi di assenza Ottaviani e Smimmo ma sarà costretto alla tribuna, per squalifica, Grimaldi. La squadra ideata dalla dirigenza del Pisaurum, con Francisco Gomez in testa, può contare su giocatori di assoluto prestigio e dal passato di altissimo livello. Su tutti spicca Gianluca Pittaluga, 41 anni, ex bomber di Vis Pesaro e Padova ma anche Marco Bellucci, Davide Bellucci e, altro nome dal passato biancorosso, Elefanti. La vera stella, però, è quella che siede in panchina: mister Giorgio Clementoni. Quando è subentrato lui il Pisaurum aveva un punto in classifica ed era ultimo: questo sabato, a distanza di mesi, si giocherà la promozione in Prima Categoria. Il Tavullia, però, è avversario davvero temibile: ha perso lo spareggio con il Lunano di Bobo Del Monte e, a metà campionato, aveva 7 punti di vantaggio sulla seconda in classifica.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>