Unione Comuni Valmetauro, Filt Cgil critica trasporto scuolabus: “Appalti al massimo ribasso, scelta sbagliata”

di 

15 maggio 2015

Il segretario generale provinciale della Filt Cgil Maurizio Amadori denuncia l’emissione di un bando per il trasporto scuolabus da parte dell’Unione dei Comuni della Valmetauro (Montemaggiore al Metauro, Serrungarina, Cartoceto e Saltara) al massimo ribasso.

Maurizio Amadori

Maurizio Amadori

“In questo bando non vi è alcun chiaro riferimento al futuro dei lavoratori sia dei dipendenti comunali sia di quelli dell’azienda che attualmente svolge il servizio – dichiara Maurizio Amadori -. Tale scelta contraddice tutto quanto era stato costruito con la Provincia e, in parte, anche con la Regione. Questa scelta rappresenta la negazione della richiesta di professionalità, la sicurezza che quel servizio richiederebbe e la possibilità di utilizzare in modo produttivo il personale attraverso l’attività di trasporto pubblico locale”.

La Filt Cgil, assieme alle altre organizzazioni sindacali, aveva più volte denunciato il rischio dell’adozione da parte degli enti locali di servizi al massimo ribasso. In questo caso, si parla di trasporto di bambini, pertanto di un servizio a dir poco delicato.

“La aziende che ottengono certi appalti col massimo ribasso, spesse volte falliscono – aggiunge Amadori – come nel caso della Falaschi. In questi casi i Comuni non soltanto non risparmiano, ma spendono il doppio”.

“Riteniamo il sistema appalti al massimo ribasso bando assolutamente sbagliato – conclude – e chiediamo alle amministrazioni locali un incontro urgente per riallacciare i fili della discussione sul trasporto, che peraltro avevamo già avviato lo scorso anno con la Provincia di Pesaro Urbino”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>