La trasparenza dell’acqua: cittadinanzattiva e istituzioni a confronto

di 

20 maggio 2015

URBINO – Acqua, gestione del servizio idrico e tariffe, sono i temi principali che verranno affrontati nella conferenza organizzata da Cittadinanzattiva di Urbino, con il patrocinio del Comune di Urbino, dal titolo “La trasparenza dell’acqua. Governo e gestione del servizio idrico, qualità dell’acqua e tariffe”.

L’appuntamento è previsto per venerdì 22 maggio alle 17.30 nella Sala Serpieri di Collegio Raffaello.

Ricco il programma dei relatori che affronteranno il tema del servizio idrico sotto vari punti di vista. Aprirà i lavori Maria Atripaldi, segretaria del coordinamento Cittadinanzattiva Urbino, che introdurrà le finalità dell’iniziativa e presenterà i dati dell’Osservatorio Prezzi e Tariffe della sede nazionale di Cittadinanzattiva confrontando i dati locali con quelli regionali e nazionali.

Interverrà anche il sindaco, Maurizio Gambini, per illustrare la visione politico-stretegica dell’Amministrazione riguardo il Servizio Idrico Integrato all’interno del Comune di Urbino e in relazione alla politica perseguita dalla A.a.t.o.

Seguiranno gli interventi di Davide Fabbrizioli e Stefano Gattoni, vice presidente e direttore di A.a.t.o. (Autorità di ambito territoriale ottimale), Anna Maria Fabbri, chimico di Area Vasta 1, Mauro Tiviroli, amministratore delegato di Marche Multiservizi, e Giuseppe Dini, rappresentante Wwf consulta utenti A.a.t.o. Ogni relatore metterà in luce gli obiettivi e le azioni dell’ente che rappresenta con particolari riferimenti alla pianificazione territoriale, ai controlli sull’acqua, alla gestione del servizio e le relative tariffe, agli acquedotti e depuratori distribuiti sul territorio.

Info: cittadinanzattivaurbino@yahoo.it tel. 0722/329685

Assemblea Territoriale di Urbino – Viale Gramsci, 29 – tel./fax 0722329685

e-mail: cittadinanzattivaurbino@yahoo.it

Conferenza sul tema dell’ “Acqua”

Programma

Cittadinanzattiva:

  • Finalità dell’iniziativa;
  • Presentazione dati dell’Osservatorio Prezzi e Tariffe della sede nazionale di Cittadinanzattiva (comparazione dati locali con quelli regionali e nazionali).

Autorità di Ambito Territoriale Ottimale (A.A.T.O.):

  • Che cos’è l’A.T.O. e che cos’è l’A.A.T.O.;
  • Eventuali vantaggi per i cittadini derivanti da una gestione unitaria del Servizio Idrico e delle relative infrastrutture sotto il governo dell’Autorità di Ambito;

  • Le funzioni dell’A.A.T.O. con particolare riferimento a:

  • Principali obiettivi programmatici del Piano di Ambito;

  • Controllo e relativa valutazione dell’A.A.T.O. relativamente alla verifica del raggiungimento, da parte di Marche Multiservizi, degli standard prefissati riguardo a: efficienza nell’uso delle risorse; efficacia rispetto al raggiungimento degli obiettivi previsti nel piano di Ambito e degli adempimenti previsti dal contratto e dalla carta di servizio; economicità, intesa come congruenza tra ricavi, costi e sostenibilità finanziaria;

  • Sintesi del percorso normativo che ha portato al metodo tariffario transitorio 2012/13 e a quello definitivo 2014/15; funzione dell’A.A.T.O. nella determinazione delle tariffe: regole applicate nella determinazione tariffaria 2012/13 e 2014/15.

Amministrazione comunale:

  • Visione politico-strategica dell’Amministrazione, riguardo al governo del Servizio Idrico Integrato, perseguita all’interno dell’A.A.T.O.;
  • Controllo degli interventi programmati nel piano d’Ambito per il territorio di Urbino dal 2011 ad oggi.

ASUR- Area Vasta 1:

  • Pianificazione spaziale e temporale dei prelievi (scelta dei punti di prelievo, intervalli temporali tra i prelievi) ; quali sono i criteri di scelta e qual è la base scientifica;
  • Il modello di riferimento seguito, sia nel campo chimico che batteriologico, nell’analisi dei risultati e risultati relativi alle acque del nostro territorio;
  • Le sorgenti di acqua potabile nel nostro territorio.

Marche Multiservizi:

  • Piano distribuzione acqua sul territorio;

  • Gestione della rete idrica;

  • Potabilizzazione;

  • Depuratori: i punti di depurazione esistenti e quelli programmati nel territorio di Urbino fino al 2017;

  • Come leggere la bolletta con particolare riferimento agli oneri d fognatura e depurazione.

WWF: Osservazioni sul Piano Regolatore Generale Acquedotti delle Marche (PRGA).

Dopo l’intervento di ciascun relatore è previsto uno spazio per le domande da parte del pubblico.

pieghevole ACQUA esterno-01

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>