Nel weekend Misano diventa la capitale dei camion

di 

20 maggio 2015

MISANO ADRIATICO – Caccia al record per il Week End del Camionista in programma il 23 e 24 maggio a Misano World Circuit.

Lo scorso anno furono in 38mila i partecipanti, da tutta Europa, ma quest’anno la manifestazione è cresciuta ulteriormente intorno ai suoi tre capisaldi e ci sono le premesse per una edizione straordinaria.

Nelle due giornate si concentreranno infatti la parte commerciale, con la presenza dei grandi costruttori mondiali con i nuovi modelli, le prove in pista e su strada, oltre a tutta la proposta di servizi e accessori; quella sportiva, con la prova del Fia European Truck Racing Championship, il campionato europeo di corse coi camion che vede a MWC l’unica tappa italiana; quella degli eventi con in testa il maxi raduno dei camion decorati, oltre 100 da tutta Europa, ma anche le esibizioni degli stuntman di Scuola di Polizia e le prove di abilità coi camion promosse da Tuttotrasporti.

L’appuntamento di Misano e dedicato al mondo dei camion è quindi l’occasione anche per contenuti riguardanti la sicurezza stradale. Iveco proporrà l’iniziativa Check Stop, che prevede un servizio gratuito di controllo sullo stato di vigilanza, sonnolenza e fatica dell’autista.

Iveco Check Stop darà infatti la possibilità di sottoporsi ad un test completamente anonimo e gratuito sulle problematiche legate al sonno (come l’eccessiva sonnolenza diurna, insonnia, apnee notturne) che verrà effettuato da personale medico altamente qualificato dell’Università di Genova (DINOGMI) e al termine del quale si riceveranno dei consigli ed informazioni relativi alle buone norme di comportamento per un sonno corretto ed eventuali patologie individuate durante la visita.

Iveco Check Stop è una delle tante iniziative che Iveco ha organizzato per sostenere, insieme agli altri brand di CNH Industrial, la campagna FIA Action for Road Safety che con attività rivolte all’informazione e alla formazione degli utenti stradali, mira a salvaguardare milioni di vite umane sulle strade di tutto il mondo.

Anteprima assoluta sempre nel week end per lo sbarco di Kelly Tires in Italia. Lo storico marchio americano di pneumatici, in occasione del Weekend del Camionista 2015, viene lanciato in Italia da Goodyear con una linea di pneumatici per autocarro, acquistabili esclusivamente online su www.kellytires.it. Flotte e piccoli imprenditori potranno acquistare il loro treno di pneumatici con un semplice click e farli recapitare presso un rivenditore specializzato per il montaggio o presso la loro sede.

L’e-commerce kellytires.it rappresenta il primo esperimento di piattaforma di vendita online di pneumatici per autocarro, gestita direttamente da un costruttore. La sicurezza della piattaforma online e il livello di servizio saranno garantiti da Goodyear e dai 200 rivenditori specializzati che hanno già deciso di aderire alla rete Kelly.

I pneumatici Kelly saranno acquistabili dal weekend del 23-24 maggio, proprio in occasione del Weekend del Camionista 2015 di Misano, a cui Kelly parteciperà con uno stand dedicato, dando la possibilità a flotte e piccoli imprenditori di conoscere da vicino i prodotti e le funzionalità dell’e-commerce.

Sul fronte degli accessori, da segnalare la presenza di Acito Inox, leader nella produzione di accessori in acciaio inox per veicoli industriali, che farà ammirare per la prima volta dal vivo i nuovi Mercedes-Benz Actros “Rivale” e “Brutale Black”, realizzati in collaborazione con la Casa della Stella, oltre alla nuova linea di accessori per il Renault Trucks T.

E infine da registrare l’ingresso a Misano World Circuit di un marchio storico, Liomatic, ultraquarantennale azienda di Perugia e tra le aziende leader del mercato della distribuzione automatica in Italia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>