Ricci al Forum della Pubblica Amministrazione a Roma: “Più risorse ai Comuni per puntare all’innovazione istituzionale”

di 

26 maggio 2015

ROMA – “L’innovazione istituzionale è funzionale al tema dell’innovazione in se”. Lo ha detto il sindaco di Pesaro Matteo Ricci intervenendo nel corso di FORUM PA 2015, la Mostra Convegno sulla Pubblica Amministrazione in programma fino al 28 maggio al Palazzo dei Congressi di Roma. Nell’ambito del convegno “Comunità intelligenti e città metropolitane come driver di innovazione” si sono affrontati i temi relativi ai servizi digitali, alle infrastrutture di rete e alle opportunità di sviluppo alla luce del riordino della governance locale disegnato dalla legge Delrio (L.54/14).

“Le riforme – ha spiegato Ricci – devono contribuire non solo al risparmio economico, ma anche alla produttività e alla velocità della macchina governativa. La Legge di Stabilità, ad esempio, non è del tutto coerente con il profilo della Legge Delrio: se sono previsti tagli a Regioni e Comuni, il passaggio delle funzioni che una volta svolgevano le Province è più difficoltoso perché nessuno può farsi carico dei costi”. C’è di conseguenza “un problema di risorse che non permette la piena attuazione della Legge Delrio e si ripercuote inevitabilmente sui progetti di innovazione”. Anci, in questo quadro, intende collaborare con il Governo per completare il processo di riforme in atto, a partire dal rafforzamento dei Comuni “che così come sono non reggono più. L’aggregazione non può avvenire seguendo il criterio demografico, bensì il bacino omogeneo: in ogni Regione italiana ci sono bacini omogenei che esistono per ragioni geografiche ed economiche; l’autonomia, inoltre, non può che essere lasciata ai sindaci nell’ambito di un meccanismo di forte incentivazione”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>