Allagate Marotta e il Lido di Fano. Piove su tutta la provincia. Ieri bomba d’acqua a Cagli

di 

27 maggio 2015

pioggiaPESARO – E’ ripreso a piovere sulla quasi interezza del nostro territorio provinciale. Così, dopo la bomba d’acqua che ieri ha colpito Cagli provocando allagamenti e disagi in diverse parti del paese, con campi, garage e magazzini ad essere i più colpiti, si temono danni in altre zone della provincia. Il tutto a una manciata di giorni da quanto successo a Osteria Nuova, dove una marea di fango misto ad acqua ha causato disagi immani a una popolazione non nuova ad eventi del genere.

Tantissime le chiamate ai vigili del fuoco, che sono intervenuti soprattutto a Marotta, al momento il centro più colpito.

A Fano, precisamente al Lido, allagamento nel sottopasso adiacente alla piazza che conduce al mare. Per questo è stata chiusa momentaneamente via Fratelli Cairoli, con la viabilità che è stata dirottata sulle vie adiacenti. Allagato anche il sottopasso pedonale della stazione ferroviaria, tant’è che alcuni viaggiatori per raggiungere le pensiline che costeggiano i binari sono stati costretti a saltare la recinzione.

Sottopassaggio allagata a Fosso Sejore, tra Pesaro e Fano

Sottopassaggio allagata a Fosso Sejore, tra Pesaro e Fano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>