Mugello, Antonelli fa sognare il Team Ongetta Rivacold. In MotoGp vola Dovizioso, Valentino Rossi solo nono…

di 

29 maggio 2015

Grande inizio per il Team Ongetta Rivacold nel Gran Premio d’Italia, sesta tappa del motomondiale Moto3 2015. Niccolò Antonelli ha infatti ottenuto la miglior prestazione della giornata, portando la sua Honda al vertice della classifica con il tempo di 1’57.616, unico pilota ad “abbattere” il muro del minuto e 58. Sin dalla prime battute il pilota di Cattolica si era dimostrato competitivo. Aveva infatti chiuso la prima sessione di prove libere con il 3° tempo, facendo subito capire di poter essere protagonista qui al Mugello, nel Gran Premio di casa. Il suo compagno di squadra, il francese Jules Danilo, dopo un inizio in salita (28° tempo nelle Free Practice 1) è riuscito a migliorare il feeling con la pista toscana, chiudendo la giornata con il 13° tempo. Domani i due piloti daranno battaglia in qualifica, per poter conquistare una buona posizione in griglia in ottica gara.

Antonelli al Mugello

Antonelli al Mugello

Niccolò Antonelli: “Sono molto contento di questa prima giornata. Già questa mattina il feeling era buono e riuscivo a girare forte ma oggi, a fine turno, è uscito pure un gran tempo! L’importante adesso è non accontentarsi e rimanere concentrati per poter migliorare ancora”.

Nella MotoGp è stato invece Andrea Dovizioso il più veloce della seconda sessione di prove libere: al Mugello il centauro della Ducati ha migliorato il tempo della mattina fermando il cronometro in 1’47″479. Dietro di lui Marquez su Honda e Lorenzo su Yamaha. Molto indietro Valentino Rossi, nono, finito fuori pista nella sabbia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>