Ceriscioli, un pesarese alla guida della Regione: “Tre donne e tre uomini in Giunta”

di 

1 giugno 2015

PESARO – Sarà composta da tre donne e tre uomini la giunta del neo governatore delle Marche Luca Ceriscioli. “Competenze, territori, contributo delle diverse forze politiche” che lo hanno sostenuto (Pd, Popolari per le Marche-Udc, Uniti per le Marche) i criteri guida ha annunciato. “Cercherò di limitare il più possibile il ricorso agli assessori esterni – ha dichiarato all’Ansa Ceriscioli – il minimo indispensabile per comporre la giunta”: probabilmente sarà un assessore donna.

Su 18 consiglieri su 30, 15 del Pd. Numeri che “garantiscono la piena governabilità” ha commentato Ceriscioli che guarda a un mix di competenze, territori, risultati delle singole forze politiche, con il minimo ricorso ad assessori esterni. Il governatore ha annunciato che lascerà la vice segreteria del Pd. Ceriscioli andrà a salutare i suoi ormai ex alunni dell’Istituto tecnico industriale di Urbino “per ringraziarli della strada fatta insieme”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>