Ricci: “Affermazione nettissima, sconfitti poltronismo e magalomania. Confermato il 3% a Spacca”

di 

1 giugno 2015

”Un grandissimo risultato, al di là di qualsiasi aspettativa. Un’affermazione nettissima: il 41% dei marchigiani ha scelto un grande presidente. Sono molto contento per Luca, lo conosco bene, siamo cresciuti politicamente insieme: so che da oggi i marchigiani hanno un presidente che farà il massimo per loro. E’ una persona onesta, seria e preparata che darà il meglio di sé”. Così il sindaco di Pesaro e vice presidente del Pd Matteo Ricci sull’elezione di Luca Ceriscioli a governatore delle Marche. Il verdetto, osserva, ”è così chiaro che non lascia alcun dubbio. Abbiamo sconfitto la brutta politica, il poltronismo, la megalomania: quando è nata Marche 2020, il partito del governatore uscente Gian Mario Spacca, avevo pronosticato il 3 per cento: così è stato. Quando qualcuno pensa di essere indispensabile finisce sempre così”.

”Le istituzioni – conclude Ricci – non sono di proprietà di nessuno, sono dei marchigiani, che democraticamente scelgono il presidente. Un leader si vede non solo quando entra nell’arena politica ma soprattutto per come esce. Quando esce con queste figuracce, molto probabilmente era un leader sopravvalutato”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>