La Croce Rossa Fermignano vince la gara regionale di soccorso

di 

3 giugno 2015

Foto di squadra della Croce Rossa di Fermignano

Foto di squadra della Croce Rossa di Fermignano

FERMIGNANO – “Una giornata veramente speciale!”. Così si potrebbe sintetizzare in poche parole la giornata di ieri per la Croce Rossa di Fermignano. Una giornata che ha visto i ragazzi della Squadra Cri di Fermignano gareggiare alla gara regionale del soccorso presso il centro Giovanni Paolo di Montorso, e che gli ha visti trionfare nella classifica finale assoluta e su ben tre prove speciali!

La squadra, composta da Emanuele Feduzi (team –leader), Luca Ferri, Mattia Ferri, Barbara De Cesaris, Giada Marcelli, Fabio Bertucci, accompagnata da Manuel Rosati, si è sfidata con le altre squadre provenienti dall’intera regione, in 8 prove, che andavano dal soccorso organizzato, al diritto internazionale umanitario al triage, per passare a prove di protezione civile e manovre di disostruzione e rianimazione. La squadra supportata da oltre trenta volontari del soccorso partiti di buon mattino da Fermignano hanno affrontato le otto prove organizzate magistralmente dal delegato di Area 1 Regionale Alice Brisighelli, con carisma, grinta, entusiasmo ed hanno sbaragliato la concorrenza sulle prove di Diritto Internazionale Umanitario (DIU), sulle prove di Triage (Maxi emergenza), sulle prove di Full-D (manovre di disostruzione e rianimazione cardio-polmonare) e sulla classifica finale assoluta. Una vera e propria pioggia di premi, che ripaga tutti i ragazzi della squadra, del team istruttori, del team truccatori simulatori e dirigenti per i sacrifici fatti nella preparazione di questa competizione.

Un team cresciuto piano piano e che ha visto ogni anno innesti nuovi, supportati da un gruppo fantastico che ha ottenuto come risultato la conquista del titolo regionale. Un’esperienza quella della gara di soccorso che ha permesso una crescita formativa del gruppo, e che ha messo l’amicizia, la voglia di star insieme e la condivisione dei 7 principi che guidano la Croce Rossa avanti a tutto. la conquista del titolo regionale ha una dedica speciale: al volontario Maurizio Fucili scomparso recentemente e che negli anni scorsi è sempre stato accanto alla squadra nella preparazione delle precedenti edizioni.

La vittoria permetterà alla CRI di Fermignano di avere il lascia passare per l’edizione nazionale del 2016 alla quale si cercherà di andare oltre il quarto posto assoluto ottenuto lo scorso anno a Rovereto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>