Che spettacolo la World League a Pesaro: vincono la Serbia e i 6.400 spettatori che applaudono l’Italvolley di Berruto

di 

5 giugno 2015

Momento degli inni di Italia e Serbia

Momento degli inni di Italia e Serbia

PESARO – Un grandissimo spettacolo – di volley ma non solo – quello andato in scena stasera all’Adriatic Arena di Pesaro, per l’esordio casalingo dell’Italvolley di Berruto nella World league, importantissima manifestazione internazionale per Nazionali di pallavolo.

Una fase di Italia-Serbia

Una fase di Italia-Serbia

Davanti a 6.400 spettatori festanti, ha vinto la Serbia del c.t. Nikola Grbic 3-1 in rimonta, un match comunque equilibratissimo in cui ogni set si è deciso per piccoli particolari. D’altronde siamo al secondo weekend di World league, e le due nazionali sono ancora in fase di rodaggio.

L’Italia si è aggiudicata il primo set 25-22, poi però ha perso i successivi tre con scarti, comunque, contenutissimi: 23-25, 24-26, 23-25.

Applausi per tutti per una festa di sport che dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, che Pesaro è una città dedita a tutti gli sport, pallavolo compresa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>