Bambino di 3 anni investito da un’auto in retromarcia: dramma nel parcheggio di una concessionaria di Cattabrighe

di 

6 giugno 2015

Ambulanza ferito

Uomini del 118 al lavoro

CATTABRIGHE – Bambino di 3 anni investito da un’auto in retromarcia. Incredibile quanto successo oggi, dopo mezzogiorno, nel parcheggio della concessionaria Citroen di Cattabrighe, in strada della Romagna.

I genitori stavano visionando una macchina all’interno dell’autosalone quando il piccolo, di origine tedesca, intravedendo la porta d’ingresso aperta, si è divincolato dalla mano della madre ed è uscito fuori, nel parcheggio, venendo investito da un’auto in retromarcia.

Diverse le fratture rimediate dal piccolo (gamba, clavicola e bacino), tant’è che il personale medico del pronto soccorso del San Salvatore – dove è arrivato su un mezzo della Potes Pesaro – ha deciso per il trasferimento ad Ancona, all’ospedale pediatrico Salesi, dove attualmente versa in prognosi riservata ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Illeso ma sotto choc il conducente dell’auto che lo ha investito, il quale ha affermato di non aver visto il bambino che, una volta investito, è rimasto cosciente urlando dal dolore e dalla paura.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>