Vandi, buon sangue non mente: Elisabetta record italiano U16 sui 300 metri

di 

7 giugno 2015

Elisabetta Vandi

Elisabetta Vandi

Grande impresa della cadetta marchigiana Elisabetta Vandi. Nel tradizionale meeting nazionale per rappresentative di categoria a Fidenza (Parma), la portacolori dell’Atletica Avis Fano-Pesaro, figlia d’arte (sua padre è stato un mezzofondista azzurro) conquista la nuova miglior prestazione italiana under 16 dei 300 metri con il tempo di 38”57, abbassando di oltre mezzo secondo il precedente limite di 39”16 stabilito nel 2012 dalla veneta Anna Schena. Un progresso davvero rilevante, ancora più significativo se si considera che ha svolto la gara in seconda corsia, tutt’altro che agevole. Quest’anno la 15enne pesarese aveva già avvicinato quel record con il 39”26 di tre settimane fa sulla pista di Macerata, invece nel 2014 si è messa al collo l’argento nella rassegna tricolore cadetti a Borgo Valsugana. Figlia d’arte, viene seguita dalla mamma Valeria Fontan e da papà Luca (entrambi azzurri negli anni Ottanta) mentre la sorella maggiore Eleonora è stata pluricampionessa italiana giovanile del mezzofondo.
Ma non è l’unico successo marchigiano nel Memorial Pratizzoli che vede il team regionale confermarsi in nona posizione. Arrivano infatti due belle vittorie anche per merito di Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese) con 3’51”92 nei 1200 siepi, ad appena due centesimi dal suo recente primato regionale, e di Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), imbattibile nel martello grazie a un lancio di 58.20. Quarto posto della 4×100 cadette con Aurora Olivetti (Atl. Chiaravalle), Marica Gigli (Sef Stamura Ancona), Federica Bonprezzi (Atl. Senigallia) ed Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro), al traguardo in 49”27. In tutto undici atleti marchigiani hanno fatto segnare il record personale, mettendo a frutto questa importante esperienza di confronto con i pari età di altre regioni.

RISULTATI (Fidenza, 7 giugno)
Cadetti. 80: 8. Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) 9”49 (-0.6) pb, 13. Niccolò Giacomini (Sef Stamura Ancona) 9”65 (+0.2) pb, 20. Francesco Zallocco (Atl. Elpidiense Avis Aido) 9”74 (+0.2); 300: 11. Andrea Sergio Recchi (Atl. Ama Civitanova) 38”78; 1000: 13. Paolo Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 2’58”18; 2000: 12. Matteo Coppari (Atl. Avis Macerata) 6’25”16 pb; 1200 siepi: 11. Lorenzo Corsini (Collection Atl. Sambenedettese) 3’46”16 pb; 100 ostacoli: 12. Vincenzo Croce (Asa Ascoli Piceno) 16”18 (+1.0); alto: 8. Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) 1.75 =pb; lungo: 11. Matteo Bernocchi (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 5.40 (-0.1); peso: 11. Thomas Cipriani (Atl. Fabriano) 12.28; martello: 1. Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 58.20; giavellotto: 11. Leonardo Burroni (Sef Stamura Ancona) 32.57; marcia 3000: 8. Alessio Costantini (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 15’15”99 pb; 4×100: 10. Mecozzi, Bernocchi, Zallocco, Giacomini 46”08.
Cadette. 80: 14. Marica Gigli (Sef Stamura Ancona) 10”56 (+0.4), 22. Aurora Olivetti (Atl. Chiaravalle) 10”70 (+0.1) pb, 24. Federica Bonprezzi (Atl. Senigallia) 10”75 (+0.1); 300: 1. Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) 38”57 MPI; 1000: 8. Micaela Melatini (Atl. Avis Macerata) 3’12”10 pb; 2000: 8. Alice Principi (Atl. Avis Macerata) 6’54”85; 1200 siepi: 1. Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese) 3’51”92; 80 ostacoli: 9. Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata) 12”39 (+0.5) pb; alto: 7. Benedetta Trillini (Atl. Amatori Osimo) 1.50; lungo: 9. Martina Ruggeri (Atl. Fabriano) 4.83 (+1.5); peso: 9. Irene Rinaldi (Atl. Fabriano) 10.03; martello: 7. Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) 38.70 pb; giavellotto: 11. Nicole Pizzichini (Atl. Osimo) 27.80; marcia 3000: 10. Ludovica Ruzzetta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 16’09”97; 4×100: 4. Olivetti, Gigli, Bonprezzi, Vandi 49”27.

RISULTATI COMPLETI: http://www.fidal.it/risultati/2015/COD5088/Index.htm

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>