Va nei campi a cercar frutta ma rimane intrappolato nel fango: salvato dopo ore di terrore e grida inascoltate

di 

8 giugno 2015

MONTELURO – Tragedia sfiorata sabato a Monteluro di Tavullia. Un 51enne russo era andato nei campi per cercare un po’ di frutta ma è finito in un canale di scolo. L’uomo è rimasto immobilizzato tra acqua e fango che facevano da sabbie mobili, da solo e senza possibilità di fuga né di chiedere aiuto.

L’allarme è stato dato dopo cena, da un agricoltore che era uscito nei campi per lavorare di notte. Alla fine è stato salvato dai vigili del fuoco e dai carabinieri, dopo ore di tentativi andati a vuoto.

Ovviamente sotto shock, l’uomo è stato comunque riaccompagnato a casa senza che avesse riportato ferite tangibili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>