Il neogovernatore Ceriscioli a Expo: “Per le Marche una vetrina sul mondo”

di 

9 giugno 2015

Ceriscioli on lo chef Errico Recanati, al convegno con Loccioni, al macrobiotico

Ceriscioli on lo chef Errico Recanati, al convegno con Loccioni, al macrobiotico

‘Expo una vetrina sul mondo per la nostra regione. Un’importante occasione per il paese e per il nostro territorio. Abbiamo un patrimonio culturale, enogastronomico, paesaggistico, storico straordinario, prodotti del nostro territorio che non sono delocalizzabili. Su questo dobbiamo concentrare le risorse e investire. Un valore aggiunto che dobbiamo tutelare e sostenere per creare quel brand Marche e quella identità che rafforza sia il tessuto produttivo che quello del turismo’. Così Luca Ceriscioli, neo governatore della Regione Marche, visitando il padiglione dedicato alle Marche. All’ingresso Ceriscioli ha incontrato il ministro Martina, titolare della delega all’Expo e ha preso parte ad uno show cooking dello chef stellato Errico Recanati nel padiglione di Love It di Copagri. Il neo governatore ha poi partecipato al convegno organizzato dal Gruppo Loccioni sul tema ‘Ecco la mia impresa’ al Waterstone Intesa San Paolo. Alle 17 è intervenuto al convegno studi ‘Ambiente alimentazione salute economia e diritto: diversi aspetti dell’esperienza policulturale pianesiana’ per discutere della proposta di sviluppo sostenibile Pianesiano per la salvaguardia dell’ambiente, della salute e dei diritti umani: ‘ho conosciuto Mario – aggiunge Ceriscioli – quando ero sindaco. Con lui abbiamo realizzato un progetto con i ragazzi che oggi vede crescere tanti alberi nella città di Pesaro. Un’esperienza educativa segno di un investimento importante che guarda al futuro del nostro pianeta. Nei prossimi 5 anni collaboreremo insieme per provare a realizzare un sogno che è base concreta sul quale costruire il futuro dei nostri figli’.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>