La Forza della Farfalla, il foto-libro di Ivan Cottini è pronto a spiccare il volo

di 

10 giugno 2015

FERMIGNANO – La bozza c’è, è pronta. Il foto libro ha preso forma, mancano gli ultimi dettagli e l’editore, anche se, Ivan, in confidenza, mi racconta che ci sono interessanti trattative in corso ” per un lancio…con il botto!” Naturalmente anche il titolo è stato scelto: “La Forza della Farfalla”.

I testi sono stati messi su carta e composti dal poeta di Sant’Angdlo in Vado Gastone Cappelloni, già autore della poesia “Il Guerriero” dedicata a Cottini.

Ivan Cottini

Ivan Cottini

Abbiamo l’onore di vederlo in anteprima assoluta, con qualche appunto segnato e qualche pagina da modificare, ma si può gia dire che diventerà un best seller. Best seller dallo scopo nobile: finanziare l’apertura di un centro AISM nel Montefeltro, per garantire quindi tutti quei servizi essenziali, come il trasporto per esami diagnostici e cure, a tutti i malati di Sclerosi Multipla che trovano difficoltoso raggiungere la sede pesarese.

Il tutto ha preso, e staprendendo vita, grazie ad un’azione di crow funding, derivata dalla vendita delle t-shirt, vero must per l’estate 2015. Ma torniamo al libro.

Come tutti i libri sarà diviso per capitoli, 3. L’azzurro: la nascita, l’infanzia, il successo. La televisione e una promettente carriera da modello. Il nero. Il periodo più buio, la diagnosi della malattia, le cure i viaggi in ospedale. Il nero è anche la forza e il coraggio ritrovato per affrontare con tenacia la vita. Poi c’è il rosa, la rinascita e…lo scoprirete a novembre con la pubblicazione dell’opera.

Ad arrichiere questo lavoro editoriale tanti scatti, alcuni conosciuti ma tanti altri privati e nuovi, e naturalmente la prefazione del comico Giobbe Covatta.

Stay tuned con tutte le prossime anticipazioni de “La Forza della Farfalla”. Intanto è possibile seguire tutte le attività di Ivan Cottini nel gruppo Facebook: Amici di AISM in PU

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>