Ore 21.26, Ridolfi: “Liberoooooooooo”

di 

10 giugno 2015

Ridolfi gol nel derby

Ridolfi gol nel derby

Dopo 21 giorni tra carcere e arresti domiciliari Giacomo Ridolfi ha voluto comunicare con un messaggio eloquente la fine della detenzione. Un “Liberooooooooo” lunghissimo, scritto su fb, e che in breve tempo ha raccolto decine e decine di mi piace e commenti. Domani, probabilmente, saranno chiariti i termini.

Ricordiamo che il pesarese Giacomo Ridolfi, 21 anni, alla sua prima stagione in Lega Pro dopo essere cresciuto nella Vis Pesaro, era stato arrestato insieme ai compagni di squadra del Santarcangelo Marco Guidone, Francis Obeng e Mohamed Traoré con il magazziniere della società romagnola Daniele Ciardi, nell’ambito dell’inchiesta “Dirty soccer”

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>