Sicurezza in diretta streaming, concluso il corso per i 2500 studenti della provincia di Pesaro e Urbino

di 

10 giugno 2015

PESARO – Sono stati 2500 gli studenti delle III e IV classi degli istituti superiori del territorio provinciale che hanno seguito, in diretta streaming dalle loro scuole, tre lezioni sulla sicurezza nei luoghi di lavoro tenute da esperti nella sala del consiglio provinciale. L’iniziativa, promossa dal Servizio formazione e lavoro della Provincia di Pesaro e Urbino con il coinvolgimento di tutti i soggetti partner del “Tavolo della sicurezza” (in particolare funzionari dell’Asur, Inail, Vigili del fuoco e Direzione territoriale del lavoro, istituzioni pubbliche che si occupano di sicurezza, vigilanza e prevenzione dei rischi), è la prima esperienza di questo tipo nelle Marche e una delle prime a livello nazionale.

Alcuni dei 2500 studenti che hanno seguito il corso

Alcuni dei 2500 studenti che hanno seguito il corso

In una cerimonia in Provincia sono stati consegnati gli attestati, che consentiranno agli studenti di accedere ai tirocini estivi organizzati da circa 40 Comuni del territorio sulla base di un accordo firmato con la Provincia e l’Ufficio scolastico provinciale. All’iniziativa sono intervenuti il consigliere provinciale Davide Dellonti (delegato dal presidente Daniele Tagliolini), il dirigente del Servizio formazione e lavoro Massimo Grandicelli, il comandante dei vigili del fuoco di Pesaro e Urbino Dino Poggiali, il coordinatore Asur, Area Vasta 1, Servizio di prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro Eugenio Carlotti, la dirigente Inail di Pesaro Lorenza Nistri, la dirigente della Direzione territoriale del lavoro di Pesaro e Urbino Giuseppina Natali e la dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Marcella Tinazzi.

Attraverso la diretta streaming – ha detto Davide Dellonti – abbiamo realizzato un’iniziativa a costo zero, senza trasferimento di classi e utilizzo di mezzi di trasporto, in un’ottica di massimo risparmio e stretta collaborazione tra tutti gli enti coinvolti”. E poi, rivolto agli studenti: “Nel corso delle lezioni avete potuto conoscere i mezzi di prevenzione e le modalità per evitare il pericolo sul lavoro. Questo vi sarà molto utile nei tirocini che vi apprestate a svolgere nelle aziende, ma soprattutto quando entrerete nel mondo del lavoro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>