Lucia Annibali ha incontrato Pietro, il ventenne sfregiato dalla “coppia diabolica”

di 

12 giugno 2015

Lucia Annibali  ha incontrato Pietro Barbini, il ventenne sfregiato con l’acido dalla “coppia diabolica”, Martina Levato e Alex Boettcher, condannati a 14 anni (anche se il 5 luglio si aprirà un nuovo processo per i due accusati di altri casi). Un incontro riservato, in cui Lucia si è raccontata al ragazzo cercando di fargli capire che è possibile riprendere a vivere e tornare a una vita normale. La notizia è stata resa nota da Paolo Tosoni, avvocato di Pietro Barbini, a Radio 24. “E’ possibile che ce ne siano altri” a detto Tosoni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>