Fano, Giovani Democratici: “Il dopo Minardi sia una figura che rappresenti il rinnovamento”

di 

15 giugno 2015

Giovani Democratici Fano

 

Le dimissioni ormai prossime del Presidente del Consiglio Comunale di Fano Renato Claudio Minardi, a seguito della sua elezione in Regione, hanno generato un forte dibattito sui giornali e nell’opinione pubblica. Sin da subito si son spesi nomi e profili in giorni e giorni di discussioni pubbliche sui possibili successori. Il dibattito sul nuovo assetto istituzionale ha persino fatto ipotizzare un rimpasto di giunta con l’aggiunta di un settimo assessore. Tutto ciò alla ricerca di un equilibrio politico che è sicuramente necessario ma che, a nostro modo di vedere, deve essere trovato in tempi brevi per poi tornare ad occuparsi dei tanti problemi di Fano e dei suoi cittadini.

Come Giovani Democratici auspichiamo fosse scelta una figura che sia rappresentanza del forte rinnovamento a cui il Consiglio Comunale è andato incontro nelle ultime elezioni amministrative, tanto da avere tra gli eletti numerosi consiglieri al primo mandato. Per saper interpretare al meglio e senza influenze questo importante ruolo di garante e intermediario nella scena politica pubblica riteniamo però sia utile anche un po’ di esperienza che consenta al nuovo eletto di rappresentare al meglio tutte le forze politiche presenti all’interno del Consiglio Comunale. Infine la legittimazione dei voti ottenuti alle elezioni della scorsa primavera rappresenta un importante elemento di cui non si può non tenere conto.

Chiediamo dunque che la figura che dovrà assumersi questo importante incarico abbia queste poche ma importanti caratteristiche.

Anche dalla capacità di saper fare scelte chiare e condivise in contesti come questi deriva il valore della classe politica che ci governa. Noi ci confidiamo.

*Attilio Montanari
Segretario GD Fano

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>