Gabicce fa la diva, parte il primo festival della Disco Music

di 

17 giugno 2015

Conto alla rovescia per la prima edizione di Disco Diva, il grande evento dedicato alla Disco Music in scena a Gabicce Monte dal 19 al 21 giugno.

La presentazione

La presentazione

L’ Amministrazione Comunale ha voluto riproporre l’atmosfera, la grande accoglienza e le sonorità dei favolosi anni ’70, il periodo d’oro delle discoteche e dei club famosissimi in tutta Europa come l’Eden Rock e la Baia degli Angeli.

Una tre giorni incentrata sulla disco music declinata in chiave culturale: Gabicce Monte sarà trasformata in un “Disco Village” grazie ad allestimenti, dj set, intrattenimenti e concerti di grandi artisti internazionali. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero e gratuito.

Presentano l’evento Cristina Tassinari conduttrice di Rai 2 e Claudio Tozzo di Radio Studio Più. Per tutte le serate: diretta di Radio Studio Più. Madrina dell’evento la modella, showgirl e conduttrice televisiva venezuelana Jennipher Rodriguez.

Venerdì 19 giugno si esibiranno i Gibson Brother, gruppo francese degli anni 70: il loro maggiore successo fu l’album “Cuba” del 1979. Support Band: Dino Gnassi Corporation.

A seguire Kenny Carpenter, considerato uno dei padri della dance, dj resident del famoso Studio 54 che si esibirà al Ristorante Il Falco di Baia Vallugola.

Sabato 20 giugno ci scateneremo con il ritmo di Leroy Gomez, voce solista del gruppo degli anni settanta Santa Esmeralda, che nel 1977 divenne celebre in tutto il mondo con una cover del brano Don’t Let Me Be Misunderstood. Support Band: Three Gees.

A seguire Daniele Baldelli alla Baia Imperiale di Gabicce , a celebrare l’appuntamento con la musica dell’anima con il consueto “Remember Baia degli Angeli 1977-1978″ giunto quest anno alla sua diciasettesima edizione .

Durante la serata di sabato 20, in piazza Valbruna, verranno premiati sei personaggi che hanno segnato gli anni 70 per il loro contributo nel mondo della musica e del costume: Giancarlo Tirotti, inventore della Baia degli Angeli nel 1975; Fabio Fabbri, titolare Eden Rock; Gimmi Baldinini, imprenditore mondiale nel mondo delle calzature; Angelo Caroli, fondatore di “A.N.G.E.L.O. Vintage Palace”; Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano, autori del libro “La Disco”; Paolo Mengoli, vincitore del Cantagiro 1970.

Domenica 21 serata di chiusura sul magico terrazzo dell’Eden Rock, il locale col panorama più bello dell’Adriatico con sfilate di moda anni70: ospite il modello Daniel Nilsson Free.

Oltre agli artisti internazionali, nella tre giorni si alterneranno per la prima volta 22 dj molto noti nel panorama della “scuola ‘70”, per l’aperitivo in strada, dalle ore 18. Location dei dj set saranno piazza Valbruna, il piazzale vicino al giardino Valbruna e l’Eden Rock.

Si parte venerdì 19 giugno con il mitico Enrico il Pazzo, Enrico Filippini, Pierre Leonardi e Soul Brother (Alberto Gabbricci, Jerry De Maio, Massimo Zompanti).

Si prosegue sabato 20 giugno con Enzo Persueder, Felix, Massimo Masi, Carlo Chionna e Fabio Balato.

Si conclude domenica 21 giugno con Gino Grasso, Max De Giovanni, Robert Eno, alias Robertino dj, Checco Tassinari, Fabrizio Fratta, Mauro Berretti in arte Ebreo, Gianni Maselli, Toni Gandolfo, Cristiano Ciotti ed altri dj internazionali a sorpresa.

Le serate saranno accompagnate dalla voce di Frank Porcino e tutto il festival sarà’ trasmesso in diretta da Radio Studio Più’.
Non solo musica, ma anche un appuntamento sportivo: venerdì 19 giugno, alle ore 19.30, tutti pronti per la “Mini Maratona Disco Diva” che attraverserà Gabicce Mare per giungere al borgo. Una camminata colorata e ricca di sorprese!

La direzione artistica dell’evento è firmata Cristina Tassinari, giornalista e conduttrice radiotelevisiva di Rai 2. La sua passione per la musica, in particolare la disco music ed il soul, e la vivacità della sua terra, la Romagna, la portano a studiare la “night life” frequentando locali e discoteche e a trasformare questa sua passione divenendo Art Director in numerosi locali della riviera romagnola.

Il borgo si trasformerà in “Disco Village” creato ad hoc con vinili, abbigliamento e oggettistica vintage. Importante l’esposizione vintage: protagonista principale sarà “A.N.G.E.L.O. Vintage Palace”, realtà fondata da Angelo Caroli nel 1978 a Lugo di Ravenna, dove ha ricostruito un vero e proprio archivio storico di pezzi “vintage”, capi usati d’annata con un valore storico e stilistico, raccolti negli anni da ogni parte del mondo che potrete ammirare a Disco Diva!

Dalle ore 19, nelle strade di Gabicce Monte, andrà in scena la Fashion Parade, sfilata di moda anni 70 che animerà il borgo.

L’aria degli anni ’70 si respirerà grazie alla presenza di punti in cui si potranno noleggiare abiti originali anni ’70 e grazie al trucco e parrucco a cura delle attività di Gabicce Mare che creeranno il vostro look gratuitamente!

Saranno presenti aree dedicate allo Street Food curate dalle attività del centro storico e punti beverage dove poter fare una pausa degustando birra Heineken e cocktail anni ’70 grazie ad Aibes Emilia Romagna-Marche: negroni, cocktail Martini, Alexander, Grasshopper, protagonisti nelle discoteche degli anni ’70.

Animeranno le vie di Gabicce Mare e del borgo, un’importante Vespa Raduno sabato e auto d’epoca degli anni ’70 domenica.

Altra importante novità: il Disco Diva Beach! In piazza Municipio a Gabicce Mare troverete un punto Heineken e street food e un’area dedicata allo street food animata dai dj della Baia Imperiale!

Grazie alla partnership con “Trenini Gabicce Mare” ci sarà la possibilità di parcheggiare gratuitamente in piazzale Aldo Moro a Gabicce Mare e raggiungere il borgo con il trenino al prezzo di 3 euro per gli adulti e 2 euro per i bambini. Il trenino partirà anche dal centro di Gabicce Mare.

Inoltre i gestori del parcheggio “Campo Quadro” metteranno a disposizione i parcheggi a partire dalle ore 19 al prezzo di 5 euro a vettura con navetta gratuita per il borgo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>