Appello a Ceriscioli di Uniti per le Marche: “L’assessore esterno deve essere scelto dalla rosa di candidati presentata durante l’incontro congiunto di martedì”

di 

19 giugno 2015

In relazione alla composizione della Giunta Regionale i partiti Scelta Civica, Verdi e IDV, della lista “Uniti per le Marche” ricordano al Presidente CERISCIOLI che l’obiettivo del 5% è stato raggiunto con l’apporto di tutte le forze che compongono suddetta lista e che, il risultato del PSI è frutto dell’impegno di tutti i candidati. Il solo apporto dei voti socialisti non avrebbe potuto determinare ne l’elezione dei consiglieri Rapa e Pieroni, né il raggiungimento del 41% che assicura al Governo Regionale una SOLIDA maggioranza in Consiglio.
Chiediamo pertanto al presidente di non subire il ricatto del PSI che ha abusivamente assunto il monopolio della lista UNITI PER LE MARCHE, svelando una ingenerosa furbizia ed una forma di arroganza sia verso lo stesso Presidente che ha prestato il suo nome alla lista, sia verso gli elettori che in larghissima parte hanno espresso le loro preferenze per uno degli altri partiti aderenti alla coalizione di Uniti per le Marche.
CERISCIOLI sia il Presidente di tutti i marchigiani e sia riconoscente a tutte le anime della sua coalizione scegliendo il nome dell’assessore esterno dalla rosa di candidati presentata durante l’incontro congiunto di martedì.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>