Il coraggio delle scelte. Tra radio e ristorante, il montecchiese Umberto Carriera racconta il suo primo romanzo

di 

19 giugno 2015

MONTECCHIO – Prima di tutto, la dedica: “A tutti coloro che pensano di non farcela ma poi ce la fanno. A tutti coloro che sperano tu non ce la faccia ma poi si devono ricredere”. Poi, le presentazioni:  Umberto Carriera, 26 anni, montecchiese. Giovedì è uscito il suo primo romanzo, “Il coraggio delle scelte”, edito da Guaraldi: 86 pagine in cui ha raccontato l’amore ai giorni nostri, tra crisi economica e di valori, l’essere per forza animali sociali, condividere sempre tutto con tutti, “dimenticando spesso che l’amore, quello vero, lo si trasmette guardandosi negli occhi”.

La copertina del romanzo di Umberto Carriera

La copertina del romanzo di Umberto Carriera

“Scrittore? No, ristoratore – racconta – Ho inaugurato con la mia compagna il mio primo ristorante, a Mombaroccio, “La Grande Bellezza – Cucina & Cantina”, 100% cucina italiana, che punta forte sulla qualità dei prodotti nostrani e vini italiani”.

Carriera, un cognome una aspirazione.  “Poi c’è Spotted Radio di cui sono direttore: in estate la programmazione si ferma, poi riprende a settembre. E quando me lo chiedono organizzo anche eventi notturni: ho avuto la direzione artistica di un paio di locali della zona ma è un mondo dal quale, piano piano, mi sto defilando. Nel tempo libero, studio Informazione, Media & Pubblicità ad Urbino”.

Il coraggio delle scelte. Nella vita come sulla carta. “Chi ha avuto modo di leggere sulla mia fan page di Facebook (Umberto Carriera, conta circa 1.600 fan) alcuni estratti del romanzo, dice che somiglio molto a Fabio Volo. E’ un paragone che mi fa molto piacere: ha venduto 7.000.000 di copie… Direi che c’è un buon 30% di autobiografico in questo romanzo. Penso che chi lo leggerà potrà identificarsi facilmente nel protagonista. Mi è sempre piaciuto scrivere. Alle elementari, dopo ogni tema svolto in classe, in attesa che i miei compagni finissero, scrivevo un racconto inventato che tenevo per me. Negli ultimi anni mi è capitato spesso, prima di andare a letto, di passare del tempo davanti al pc scrivendo di emozioni ed episodi di vita quotidiana accaduti. Così ho scritto questo romanzo, senza nessuna pretesa né scadenze. Una volta terminato, l’ho riletto e mi sono detto: bello, mi piace. Vediamo cosa ne pensano gli addetti ai lavori. E sono stato fortunato. Anche se quest’ultima aiuta gli audaci. L’ho inviato via mail ad una mezza dozzina di case editrici medio/piccole, e Guaraldi mi ha proposto un contratto di esclusiva di 5 anni”.

Il libro è disponibile e prenotabile in tutte le librerie d’Italia e in tutti i digital store al prezzo di 10 euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>