Ginnastica in festa, cerimonia inaugurale molto… Preziosa

di 

20 giugno 2015

Sfilata di autorità al quartiere fieristico di Campanara dove la seconda giornata di “Ginnastica in Festa” è cominciata come d’abitudine con la benedizione dell’arcivescovo di Pesaro, mons. Piero Coccia. Ad accompagnarlo fra gli stand pieni di bambini entusiasti un perfetto cerimoniere come Marco Cadeddu, presidente del comitato organizzatore Pesaro Gym e titolare di Esatour Sport Events, seguito da uno stuolo di personaggi: il neo-presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, gli assessori del Comune di Pesaro Enzo Belloni e Mila Della Dora, il comandante della Capitaneria di Porto Angelo Capuzzimato, il comandante della Compagnia Carabinieri di Pesaro, capitano Giuseppe De Gori, il presidente della Camera di Commercio Alberto Drudi, il presidente di Aspes Luca Pieri, il sindaco di Gabicce Mare Domenico Pascuzzi ed il vice presidente dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia, Antonio Astuti.

Giovani ginnaste con Betta Preziosa

Giovani ginnaste con Betta Preziosa

C’erano anche alcune autorità del mondo dello sport a cominciare da Fabio Sturani, presidente del Coni regionale, il team manager del Pesaro-Fano di calcio a 5 Luca Pandolfi, il presidente dell’Accademia Allenatori Alessandro Recenti ed il team manager della Federazione Sport Sordi Italia, Massimiliano Bucca, arrivato appositamente dalla Sicilia per cercare di creare un ramo della ginnastica fra i non udenti. Oltre 13.000 partecipanti significano circa 50.000 persone che ruotano in città in questi dieci giorni di gare, spettacoli, esibizioni e divertimento per la felicità degli albergatori e dei ristoratori. Tutto si svolge nel solito clima di festa, però mons. Coccia non manca di elogiare i piccoli atleti “perché – dice – chi, come voi, ha scelto la disciplina sportiva, sa cosa sono le regole, i sacrifici e uno stile di vita sano”. E allora, buona ginnastica in festa a tutti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>