“Le fantastiche storie di Ulisse, Ercole e Orfeo”: Andar per Fiabe, 3 appuntamenti a Rocca Costanza

di 

22 giugno 2015

Andar per Fiabe estate 2015PESARO – Grande ritorno estivo per l’amato festival di teatro per bambini e famiglie Andar per fiabe, organizzato da Comune di Pesaro-Assessorato alla Bellezza, AMAT, Provincia di Pesaro e Urbino (Rete servizi bibliotecari di Pesaro e Urbino), con la partecipazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.

PUK, simpatica mascotte della rassegna Andar per fiabe, attende i piccoli spettatori per condurli nel magico mondo del teatro, con tre straordinari appuntamenti – nell’ambito della rassegna TAU – Teatro Antichi Uniti 2015 – e speciali laboratori dedicati a tutti i bambini dai 5 anni in su.

Giovedì 2 luglio, lunedì 27 luglio e venerdì 7 agosto, tre grandi eroi del mito vi aspettano nel suggestivo scenario del cortile di Rocca Costanza, all’interno del ricco cartellone di Rocca Costanza. Scena Aperta.

Si parte giovedì 2 luglio alle ore 21.30 con la compagnia pesarese TeatrodelleIsole che presenta lo spettacolo ULYSSES!, nato da un’idea di Cinzia Ferri per la regia di Gianluca Vincenzetti. Sono passati dieci anni dalla fine della guerra, gli eroi greci sono tornati a casa: tutti tranne Ulisse che ostacolato in mare da Poseidone si trova ad affrontare pericoli ed avventure.

Desiderio di conoscenza, curiosità, nostalgia per l’amata casa e i suoi affetti animano Ulisse che combatterà con le armi dell’astuzia e dell’intelligenza. Ulisse rappresenta un eroe moderno che attraverso il viaggio afferma la vittoria delle capacità umane, quali ragione e sentimento, su bestialità, stoltezza e prepotenza.

La Fondazione Luzzati -Teatro della Tosse di Genova sarà, invece, in scena lunedì 27 luglio, alle 21.30 con LE 12 FATICHE DI ERCOLE, da un’idea di Emanuele Conte.

Un viaggio tra le storie del Mediterraneo antico attraverso un grande gioco dell’oca in cui due attori interagiscono con i bambini facendo conoscere loro le avventure di Eracle (Ercole per i romani), mito nato dalla tradizione della stirpe dorica. A ogni tappa di questo gioco speciale corrisponde una fatica. Non si tratta però di una fatica qualunque, ma una di quelle che ha dovuto superare il mitico Ercole: con il leone di Nemea, il cinghiale di Erimanto, la cerva Cerinea, il toro di Creta, le tre spaventose teste del Cerbero, le cavalle di Diomede e gli uccelli del lago Stinfalo, per non parlare del nauseante odore delle stalle di Augia. In scena, Alessandro Damerini e Sarah Pesca diretti da Enrico Campanati.

E per saperne di più su Ercole e le sue vicende, alle ore 17.00 piccoli e grandi spettatori sono invitati a ERCOLE DIPINTO: visita guidata del Salone centrale di Palazzo Mazzolari Mosca per scoprire i bellissimi dipinti che, nei secoli XVII e XVIII, i pittori Pompeo Batoni e Gian Domenico Cerrini hanno dedicato alle imprese del mitico Ercole. In collaborazione con Sistema Museo.

Terzo e ultimo appuntamento, venerdì 7 agosto, alle ore 21.30 con il Teatro Linguaggi di Fano che presenta OH, ORFEO! UNA FAVOLA BAROCCA, liberamente tratto da L’Orfeo, di Claudio Monteverdi per la regia di Fabrizio Bartolucci.

Orfeo, il grande cantore, ha perso la voce. Non riesce più a cantare, né a raccontare la sua storia e di conseguenza nemmeno a spiegare perché non ha più voce. Come fare? Chi lo può aiutare? Un viaggio per gli occhi e per le orecchie dei bambini, tra musica e teatro, nella “meraviglia” del barocco attraverso la musica di Monteverdi, inventore del melodramma.

Un percorso nella storia immortale di Orfeo, il giovinetto che per amore della bella Euridice sfida il buio, scende nel regno delle ombre e armato solo della sua musica affronta e placa le divinità infernali. In scena Sandro Fabiani e Giulia Bellucci.

Come da tradizione Andar per Fiabe non propone solo spettacoli ma, grazie a una fitta rete di collaborazioni con realtà del territorio, offre ai piccoli spettatori interessanti proposte laboratoriali.

Dalle ore 18,00, infatti, nei giorni di spettacolo, sempre nel cortile interno di Rocca Costanza, i bambini potranno imparare e divertirsi con:

– Puk e il fantastico mondo di legno della Ditta Bartolucci

– i lettori volontari del progetto Nati per leggere con le Storie..ad alta voce

– HELLO MY WORLD laboratorio in lingua inglese a cura di Helen Doron Pesaro-Urbino

– le Pigotte di Unicef da creare assieme e da adottare

– la libreria Foglie d’oro con splendidi libri da sfogliare e da acquistare

– gli amici Cucciolotti di ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali)

– Coccole Sonore Web TV con tante canzoncine da cantare e ballare

– Mi chiamo Costanza e ti presento Penny a cura di Cristina Ortolani Studio

– La cetra di Orfeo, a cura di Isotta Grazzi, Associazione Armonico Tributo

E dalle 20.00 gli SPUNTINI DELLA DIRCE, a base di specialità “cucinarie” del territorio, potranno deliziare i palati di grandi e piccini.

Biglietti: posto unico non numerato: euro 5 bambini – euro 8 adulti. Il prezzo del biglietto comprende l’accesso ai laboratori delle ore 18 e agli spettacoli delle ore 21.30.

I biglietti potranno essere acquistati:

– in prevendita

biglietteria AMAT, via Rossini 41 – Pesaro (presso CRE>TTIVITA’) tel. 0721 638882

orari: da mercoledì a sabato dalle 17.00 alle 19.30

– il giorno stesso dello spettacolo:

biglietteria di Rocca Costanza, dalle ore 18.00

info:

www.amat.marche.it reteteatripu@amat.marche.it tel. 366.6305500

In caso di maltempo, verrà comunicato un luogo al coperto alternativo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>