Omicidio Lucia Bellucci, confermati in appello 30 anni per Ciccolini

di 

22 giugno 2015

Lucia Bellucci

Lucia Bellucci

TRENTO – Omicidio Lucia Bellucci, confermati 30 anni di galera per Vittorio Ciccolini. Dopo la condanna in primo grado, la Corte d’Appello di Trento ha confermato la condanna per l’avvocato veronese, considerandolo colpevole di aver ucciso la sua ex, la pergolese Lucia Bellucci, trovata morta a soli 31 anni nell’agosto del 2013 (rileggi l’articolo qua).

La Corte d’Appello di Trento ha ricalcolato le provvisionali: 100mila euro per i genitori, e 50 mila per il fratello e la sorella.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>