Vale Rossi re di Assen

di 

27 giugno 2015

Valentino Rossi sul podio di Assen (foto tratta dalla pagina Fb Valentino Rossi VR46 Official)

Valentino Rossi sul podio di Assen (foto tratta dalla pagina Fb Valentino Rossi VR46 Official)

ASSEN (Olanda) – Ogni volta che il signor Rossi vince una gara scriviamo che ha disputato la gara della vita.

Poi il Dottore ne vince ancora una e scopriamo che, la gara della vita è stata questa, l’ultima.

Troppo forte, tropo furbo: Vale è troppo tutto.

E’ partito ad Assen alla grande dalla pole (era dal Santamonica che 2009 che non vinceva una gara partendo dalla pole), ha condotto davanti per parecchio poi a otto giri dalla fine ha fatto passare Marquez, che lo seguiva come un angelo custode, per riposarsi un poco.

Per riprendere fiato, per prendergli le misure e poi, a due giri dalla fine il capolavoro: lo ha passato e gli ha preso quei “decimini” di vantaggio importanti.

Ecco la grandezza della gara di Vale numero 1, subito dopo la grandezza della gara di Vale numero due è arrivata all’ultima curva dove Marquez ha provato ad entrare di forza ma il vecchio combattente non ha mollato, i due si sono toccati, e Vale ha tagliato dritto sulla ghiaia andando a vincere.

Una manovra regolare. Marquez ci ha provato a passare ma non ha mai messo la sua ruota anteriore (che gli avrebbe dato la precedenza regolamentare) davanti alla M1 di Vale quindi Rossi ha vinto con tutti i crismi regolamentari.

Marquez secondo e Lorenzo terzo che adesso è a dieci punti di distanza da Rossi in classifica iridata.

Questa la MotoGp ad Assen dove oggi Rossi è arrivato primo per la nona volta in carriera, otto podi in otto gare con tre vittorie sono il bottino del nove volte iridato in questa stagione, mica bruscolini.

3 Commenti to “Vale Rossi re di Assen”

  1. Svetlana scrive:

    Il re Vale … mica Brusco :)

  2. dai de gas scrive:

    Che gara ragazzi… si forse Vale è troppo!!

  3. Marika scrive:

    Ahaha… bellissimo commento, mica bruscolini i punti Mondiali di Vale e nemmeno i suoi straordinari e infiniti successi 😀 A quell’ultima curva , quando ho visto alzarsi la polvere in pista, mi è preso un coccolone … tranne poi accorgermi subito dopo che a Vale♥ era riuscita un’altra magia…solo la sua spiccata prontezza di riflessi gli ha consentito di restare in piedi sul ghiaione e di tagliare comunque il traguardo davanti a Marquez, riprendendosi la sua posizione prima della carenata e ha vinto a pieno titolo e a pieno diritto come da Regolamento e come giustamente rimarcato anche sopra. Io Non mi lamento se Marquez ha tentato il sorpasso azzardato all’ultima curva, anche se a onor del vero il piccolo Marc NON sta neppure più lottando per il titolo, normale pero’ volesse vincere. Io sono rimasta perplessa solo dalla sua reazione e dalle sue parole e soprattutto quando dice di sentirsi il vincitore morale!?? Ma di che?? Se in tutta la gara di 28 giri NON e’ stato in grado di star davanti a Vale, se non solo per qualche curva e solo vrrso fine gara, se ha sbagliato a prendere le misure nel suo azzardato sorpasso finale, senza neppure riuscire a mettere le sue ruote davanti a quelle di Vale e provocando l’inevitabile carenata, che poteva costare cara ad entrambi, come fa a sentirsi vincitore morale? Eh no caro Marquez, se vuoi davvero imparare da Vale, ce ne sono di cose da cambiare… Vale nei suoi sorpassi micidiali è di una precisione millimetrica e SA sorprendere l’avversario e nei rari casi che ha sbagliato o ha causato una carenata, anche senza conseguenze, come lo scorso anno col Dovi, Vale chiede sa anche chiedere scusa! Eh no caro Marc, grande talento quanto vogliamo, potrai cercare di IMITARE qualche sorpasso alla Vale, ma NON sarai MAI come lui… perché di Valentino Rossi ce n’è uno solo: Unico, Irraggiungibile, Inimitabile e Infinitamente adorabile… non a caso è il polota più amato al mondo, la gente lo sa, la gente lo percepisce… è anche una questione di feeling e nessuno sa trasmettere passione, amore verso questo meraviglioso sport come Vale, nessuno sa emozionare più del nostro Valentino♥ il Grande !!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>