Giallo risolto: Christopher in realtà si chiama Fabian ed è tedesco. Il padre in viaggio verso Pesaro per riprendersi il figlio scomparso

di 

28 giugno 2015

Cristopher

Cristopher (foto tratta da Facebook)

PESARO – Mistero risolto. Christopher, il ragazzo condotto in ospedale martedì scorso dopo essere stato trovato a Pesaro, alla Palla di Pomodoro in stato confusionale e senza memoria del suo passato e del suo presente, in realtà si chiama Fabian Stetter, ha 25 anni ed è un tedesco di Adenau, cittadina di 3.000 anime scarse non distante da Bonn. Il padre, che sta viaggiando verso l’Italia per venire a riprendersi il figlio che era scomparso da casa lunedì scorso con un’auto argento di marca Nissan che non è stata ritrovata.

Grande commozione nel genitore e sospirone di sollievo da parte dei carabinieri, che hanno lavoro alacremente per risolvere il mistero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>