L30 Racing in gran forma: doppio podio nella torrida Viterbo

di 

29 giugno 2015

Questo slideshow richiede JavaScript.

VITERBO – Nel torrido weekend di Viterbo si è svolta la penultima gara di campionato Italiano, si sono toccati i 37 gradi e anche le gare sono state altrettanto infuocate.

Nella S2 i nostri portacolori Lapini e Ponsicchi si sono classificati nelle qualifiche rispettivamente secondo e undicesimo.
Allo scattare di Gara1 Lapini si porta subito in seconda posizione ma già dopo solo 2 tornate conquista la prima e con un crescendo di giri veloci, domina la manche. Ponsicchi, scattato nele retrovie, recupera fino a tagliare il traguardo in ottava posizione.
In Gara2 Lorenzo si ritrova terzo alla fine del primo giro, ma oggi il nostro pilota è scatenato e dopo pochi passaggi conquista la seconda piazza e quando sta per attaccare anche la prima posizione scivola. Fortunatamente riparte subito, ma il primo sembra ormai lontano, Lorenzo si lancia in una serie di giri veloci e in poche tornate è di nuovo sotto al battistrada, che poi supererà a 3 giri dal termine, portando così a casa la prima doppietta stagionale e chiaramente anche la vittoria di giornata.
Ponsicchi con una partenza capolavoro si ritrova quarto al primo passaggio, posizione che manterrà fino quasi la fine quando dovrà cedere un paio di posizioni, ma dimostra comunque un continuo crescendo di feeling con il tracciato laziale.

In S1 Ivan conquista il secondo tempo e Verderosa l’undicesimo.
In Gara1 Ivan scatta al comando e dopo una gara molto tirata, lo vedrà tagliare vittorioso il traguardo. Verderosa ancora alla ricerca del feeling giusto terminerà decimo.
In Gara2 Ivan viene subito stretto nella morsa degli avversari e si ritrova in ottava posizione. Comincia subito una durissima rimonta che lo porterà a metà gara in quinta posizione. Quando ormai il sorpasso per la quarta sembra nell’aria, Ivan urta con il manubrio l’avversario in staccata e finisce fuori pista, perdendo un paio posizioni, che fortunatamente recupererà nel finale terminando sesto.
Verderosa mostra segni di maggior affiatamento con il tracciato e chiuderà in nona posizione.
Il primo ed il sesto posto permettono a Ivan di terminare secondo di giornata e di riprendere la tabella rossa di leader di campionato.

Nella categoria Onroad i giovani rampolli del team L30 Racing, Pelizza e Papalini, sbagliano la qualifica e terminano rispettivamente diciottesimo e ventunesimo.
In Gara1 Pelizza dopo un bel duello con i suoi avversari, termina dodicesimo. Papalini, ancora dolorante per la caduta nelle prove del giorno prima, finirà quattordicesimo. In Gara2 Pelizza chiude quindicesimo e Papalini quattordicesimo.
L’ultima prova del Campionato italiano si terrà il 27 settembre a Ottobiano.

CLASSIFICHE DI CAMPIONATO:
Categoria S1
1° Marc Reiner Schmidt, punti 2150 – 2° IVAN LAZZARINI, punti 1665– 3° Andrea Occhini, punti 1540 – 4° Christian Ravaglia, punti 1240 – 5° Edgardo Borella, punti 1125 – 11° Max Verderosa, punti 805
Categoria S2
1° Edoardo Gente, punti 2140 – 2° Giulio Lorenzini, punti 1690 – 3° Lorenzo Lapini, punti 1640 – 7° Roberto Ponsicchi, punti 1005 – 12° Davide Arcudi, 640
Categoria On Road
1° Luca Brambilla, punti 1575 – 2° Paolo Salmaso, punti 1547 – 3° Damiano Mencarelli, punti 930 – 11° Lorenzo Papalini, punti 564 – 12° Nicola Pelizza, punti 548

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>