“Estate a Mombaroccio”, al via sabato 4 luglio con cena nel giardino di Palazzo del Monte e osservazione delle stelle

di 

2 luglio 2015

Presidente pro loco Bartocetti con gruppo giovanile

Presidente pro loco Bartocetti con gruppo giovanile

MOMBAROCCIO – Prende il via sabato 4 luglio il programma di eventi “Estate a Mombaroccio”, promosso dalla locale Pro loco con i patrocini del Comune e della Provincia di Pesaro e Urbino. Fino al 30 agosto, tanti appuntamenti per tutti i gusti coinvolgeranno piccoli e grandi, a partire dalla “Cena d’estate al Castello” e serata in musica che si svolgerà sabato 4 alle ore 20 nel giardino di Palazzo Del Monte, organizzata dal gruppo giovanile della pro loco (prenotazioni ai numeri 0721.470799, cellulare 389.8335259, 334.2751731). All’iniziativa parteciperà il Gruppo Astrofili di Pesaro, con postazioni dedicate all’osservazione delle stelle, per ricordare Guidobaldo Del Monte, personaggio storico di Mombaroccio, matematico, astronomo, filosofo, nonché amico e protettore di Galileo Galilei. Sempre sabato 4, alle ore 17.30, verrà inaugurata la mostra di sculture in legno dell’artista Manuele Urbinati nella Chiesa di San Marco, intitolata “Le porte del Tempo”, percorso visivo che sintetizza la maestria dello scultore nel lavorare legno e metalli (visitabile tutti i giorni fino al 30 luglio, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30). Da martedì 7 alle ore 21, per tutti i martedì di luglio, “Cinema sotto le stelle” al Chiostro di San Marco (ingresso gratuito), dove passeranno in rassegna “Big Hero 6” (7 luglio), “Il Giovane Favoloso” (14 luglio), “Ribelle The Brave” (21 luglio), “Interstellar” (28 luglio). Il 18 luglio, alle ore 20, “Cena sotto le stelle” nel giardino di Palazzo del Monte, con ricavato a favore dell’Ant, organizzata dall’associazione “Il Mondo delle Donne”.

Il teatro dialettale sarà di scena venerdì 24 luglio, alle ore 21, al Teatro comunale, con “Na serata…. da rida”, sketch comici teatrali (ingresso libero). Altro simpatico momento sarà la “Cena della Gluppa” il 26 luglio alle ore 20 in Piazza Barocci, con la premiazione del concorso “Mombaroccio in fiore”. Sabato 1 agosto cena Federcaccia al giardino del Palazzo Del Monte mentre domenica 2 agosto, alle ore 9, “Festa dei Bambini” al Santuario del Beato Sante. Da domenica 2 a domenica 30 agosto, alla Chiesa di San Marco, mostra retrospettiva di pittura e acquarelli in ricordo di Leda Stangoni. Sabato 8 agosto, alle 21, evento d’eccezione con il gruppo “Musicae Amoeni Loci” che terrà un “Concerto sul Sagrato” nel Santuario del Beato Sante (ingresso libero). Per domenica 9 è prevista la “Festa del Voto”, con pellegrinaggio dalle ore 7.30 da tutte le frazioni del Comune per raggiungere il Santuario del Beato Sante, dove alle ore 9 si terrà la messa celebrata dal Vescovo Piero Coccia alla presenza delle autorità.

Una giornata dedicata all’ambiente sarà quella di giovedì 13 agosto, alle ore 17, con la camminata ai cipressi di Monte Marino (piantati dalla pro loco in occasione della “Festa degli alberi”), seguita dalla cena all’aperto al Casale Spadoni. Una fiaccolata in memoria del transito del Beato Sante è in programma il 14 agosto alle ore 21 nell’omonimo santuario, mentre domenica 16 agosto si svolgerà il pellegrinaggio votivo di Montefabbri al Santuario del Beato Sante. Per concludere gli eventi con l’attesa “Festa della Tagliatella” che si terrà dal 20 al 23 agosto al Cairo di Mombaroccio, organizzata dal “Comitato della Tagliatella”. Le mostre in programma si concluderanno invece il 30 agosto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>