Si sente male in acqua e rischia di annegare: turista lombardo finisce all’ospedale

di 

2 luglio 2015

Il soccorso del turista lombardo a Gabicce Mare

Il soccorso del turista lombardo a Gabicce Mare

GABICCE MARE – Alle 11.30 di stamane perveniva alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Pesaro una segnalazione telefonica relativa ad un possibile annegamento di un turista lombardo di 66 anni, che faceva il bagno all’interno delle scogliere antistanti lo stabilimento balneare denominato “Bagni n° 4” di Gabicce Mare.

Immediatamente giungevano sul posto i Militari del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Gabicce Mare che riscontravano la presenza effettiva di due Assistenti Bagnanti della Società “Nemo Lifeguard” unitamente al personale sanitario del servizio 118, prontamente intervenuti per soccorrere l’uomo ed effettuare sullo stesso le procedure di rianimazione cardio-polmonare in quanto lo stesso, probabilmente a causa di un malore, aveva perso conoscenza.

Altra foto del soccorso del turista lombardo a Gabicce Mare

Altra foto del soccorso del turista lombardo a Gabicce Mare

Nel frattempo, la Centrale Operativa del Servizio 118 inviava a Gabicce Mare l’Elisoccorso, proveniente dall’Ospedale di Ancona, che atterrava direttamente sulla spiaggia, dove i sanitari intervenuti si prendevano cura del paziente stabilizzandolo. Successivamente, quest’ultimo veniva trasportato a mezzo dell’ambulanza del Servizio 118 direttamente al Pronto Soccorso dell’ospedale di Pesaro per sottoporlo ad ulteriori accertamenti medici.

Sono in corso da parte della Guardia Costiera di Pesaro le verifiche del caso per stabilire l’esatta dinamica dell’evento occorso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>