Suicidio in carcere, Ricciatti (Sel): “Cordoglio, sono a conoscenza delle difficoltà degli agenti”

di 

3 luglio 2015

di Lara Ricciatti*

 

PESARO – “Esprimo il mio più sincero cordoglio alla famiglia e ai colleghi dell’assistente capo della Polizia penitenziaria di Fossombrone”. Lo afferma l’on. Lara Ricciatti di Sel, appresa la notizia del suicidio dell’uomo, avvenuto ieri sera nei pressi della sua abitazione (per saperne di più clicca qui)
“Non so quanto il delicato lavoro svolto nella Casa di reclusione possa aver inciso nella decisione di compiere quel gesto estremo – continua Ricciatti, che appena un mese fa era stata in visita proprio al carcere di Fossombrone – ma sono a conoscenza delle grandi difficoltà che gli agenti vivono quotidianamente nell’esercizio della loro funzione. Per questo rinnovo la mia vicinanza a tutto il Corpo, insieme all’impegno di continuare a farmi portavoce, per quanto nelle mie possibilità, della situazione di disagio nelle carceri del nostro territorio”.

*deputata Sel

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>