Urbino: Elisabetta Foschi è il nuovo presidente del Consiglio comunale

di 

4 luglio 2015

Elisabetta Foschi

Elisabetta Foschi

URBINO – E’ Elisabetta Foschi il nuovo presidente del Consiglio comunale di Urbino. Presenti in 15 nella seduta di venerdì 3 luglio, assente il capogruppo dei Verdi Laura Scalbi, che nelle scorse giornate aveva affermato sulla stampa locale che avrebbe votato a favore dell’ex consigliera regionale a patto che rifiutasse lo stipendio. A lasciare la seduta è la consigliera cinque stelle Emilia Forti. La Forti ha lasciato l’aula in segno di protesta, in quanto contraria alla proposta avanzata dalla maggioranza di candidare un’indagata per peculato.

A Foschi 10 voti a favore per questo cambio della guardia: infatti Massimo Guidi è stato nominato nei giorni scorsi dal sindaco Maurizio Gambini assessore alle politiche sociali e istruzione, prendendo il posto vacante dopo le dimissioni di Lucia Ciampi. Tra i voti a favore della nomina del consigliere Elisabetta Foschi a presidente del Consiglio comunale anche quello di Massimiliano Sirotti, capogruppo della lista CUT Liberi Tutti. Marianna Vetri (CUT) ha dichiarato che il voto alla Foschi nasce dalle competenza della stessa e non dall’appartenenza politica. 5 i voti nulli, quelli dei dem, che stando a quello pubblicato giovedì nelle pagine del Messaggero (Gambini a cena con Foschi e Sgarbi dall’ex premier Silvio Berlusconi, forse per studiare strategie per ricostruire il centrodestra, anche nelle Marche visti i risultati delle ultime Regionali), hanno scritto, anziché la loro decisione, parole come con un forte richiamo alla vicenda, come “Arcore”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>