Muore a 25 anni sotto il treno: tragedia a Pesaro

di 

5 luglio 2015

Un ragazzo di 25 anni, Giacomo Venturini, residente a Candelara, poco dopo le 5 di domenica mattina, è morto investito da un treno merci nei pressi della stazione di Pesaro che viaggiava sulla linea Cattolica-Pesaro. Tutte le prime ricostruzioni della Polfer portano al probabile suicidio: il ragazzo, prima della tragedia avrebbe inviato un messaggino al fratello più piccolo. Alla base del tragico gesto, secondo le ricostruzioni della polizia, ci sarebbe stata una delusione d’amore. In tilt la circolazione dei treni: solo intorno alle 7 è stato possibile far riprendere la normale circolazione dei treni che, fin lì, viaggiavano anche con un’ora e mezza di ritardo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>