Caldo micidiale: 60enne si accascia alla Coop di Urbino

di 

7 luglio 2015

Il personale del 118 al lavoro

Il personale del 118 al lavoro

URBINO – Spavento a Urbino, alla Coop. Oggi verso le 16.30, forse a causa del caldo afoso di questi giorni, un sessantenne impiegato in Tribunale si è accasciato al suolo colpito da un malore.

Fortuna ha voluto che nelle vicinanze si trovassero un autista e un infermiere di One Emergency, che hanno prestato al malcapitato le prime cure del caso prima di allertare il 118 di Urbino che, come al solito, è intervenuto con prontezza e tempestività estreme. L’uomo, trasportato a Pesaro, si trova ricoverato nel reparto di Emodinamica del San Salvatore.

Decine i soccorsi prestati oggi dal personale medico e paramedico del pronto soccorso di Pesaro e di Montecchio, per malori che hanno colpito soprattutto persone anziane fiaccate dal caldo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>